Apri il menu principale
Sennuccio del Bene

XIV secolo A Indice:Le Rime di Cino da Pistoia.djvu Letteratura L'alta bellezza tua è tanto nova Intestazione 20 settembre 2016 75% Da definire

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT

Nuvola apps bookcase.svg Questo testo fa parte della raccolta Rime scelte di poeti del secolo XIV/Sennuccio del Bene


[p. 203 modifica]

     L’alta bellezza tua è tanto nova!
Chi subito ti vede isprende tutto:
Ciascun altro piacer si fa distrutto,
4Ch’a lato al tuo di sè vogli far prova

[p. 204 modifica]

     Tu se’ colei che a ogni cosa giova:
In te ogni virtù fa suo ridutto;
Radice, ramo, fronda, fiore e frutto
8D’ogni dolcezza che al mondo si trova.
     In compagnia di tua somma beltade
È gentilezza puritade e fede
11Ed adornezza e perfetta onestade.
     Tu se’ tal meraviglia a chi ti vede,
Alto valor sovr’ogni umanitade,
14Che discesa dal ciel ciascun ti crede.