L'Acquettino

1406

Letteratura L’Acquettino Intestazione 6 dicembre 2010 25% Da definire

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT

      Incomincia il libro composto pel savio ed esimio poeta messer Giovanni da Prato nominato l’Acquettino ecc.

Proemio.

Placata deità, che contro a Tebe
     l’ira per Semelè concetta mostrasti,
     quella annullando e convertendo in glebe;
dopo la qual ruina, gli occhi casti
     5non sofferendo la sdegnosa noia,
      per due fiate quel sangue abbassasti,
Elion comburendo e la gran Troia;
     e, non contenta, le reliquie degne
     in mar tentasti con contraria gioia:
10ma, dissipate già le voglie pregne,
     aconsentisti che ’l piatoso Enea
     in Italia fermasse l’alte insegne!