Apri il menu principale

Idalgo, andrai là, dove al Sol nascente

Cesare Bigolotti

I Indice:Zappi, Maratti - Rime I.pdf Sonetti Letteratura Idalgo, andrai là, dove al Sol nascente Intestazione 9 luglio 2017 100% Da definire

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT


Nuvola apps bookcase.svg Questo testo fa parte della raccolta Sonetti d'alcuni arcadi più celebri/Cesare Bigolotti


[p. 66 modifica]

CESARE BIGOLOTTI


Idalgo, andrai là, dove al Sol nascente
     Il ricco Gange l’alma cuna indora,
     E vedrai da vicin bella e lucente
     Dall’indico Oceàn sorger l’Aurora.
Vedrai nuovi costumi e nuova gente;
     Qual segno il polo antartico colora;
     E di quai frutti e di quai fior ridente,
     Rendon la spiaggia Eoa Pomona e Flora:
E ricche di smeraldi e d’adamanti
     Vedrai le rupi, e quai dal mar natìo
     Escan dell’Alba i preziosi pianti.
Allor dirai pien d’un più bel desìo:
     Terra felice in tanti pregi, e tanti,
     Solo ti manca riconoscer Dio.