Giovanni dalle bande nere

Sergio Corazzini

1904 sonetti letteratura Giovanni dalle bande nere Intestazione 15 aprile 2013 75% Poesie

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT

 

Cadde, ferito a morte. L'armatura
ferrea d'un suono lugubre gemette,
non si contrasse il fiero volto, e stette
4impavido, il soldato di ventura.

E sorridea morente a la natura
sfolgorante, ai suoi campi, alle sue vette.
Intanto dalle bende nere strette
8colava il sangue su la fronte pura.

Volle morir così: in faccia al sole
radioso, e strappò convulsamente
11le fasce dalla sanguinosa pelle.

Fiottò il sangue vermiglio e verso il sole
che l'attendea nel bacio suo splendente,
14volò la sua grand'anima ribelle.