Apri il menu principale

Aiuto:Come aggiungere le categorie

Aiuto: Come aggiungere le categorie

Nuvola filesystems folder blue open.png Categoria: Procedure operativeManuale  Nuvola apps noatun.png Procedure operative  Nuvola apps noatun.png Come aggiungere le categorie 

L'aggiunta delle categorie nei testi è una operazione fondamentale per organizzare e ben presentare le opere e le pagine di servizio. Inserirle nel modo corretto facilita l'attività dei bot e rende la consultazione più immediata.

Categorie automaticheModifica

Molte categorie visualizzate sono inserite in automatico dai vari templates di intestazione. Per esempio, le categorie temporali (per secolo e per anno), o che riguardano il SAL.

Sono invece da inserire manualmente le categorie che riguardano gli argomenti del testo.

Come aggiungere le categorie ad un testoModifica

Per aggiungere una o più categorie ad una pagina bisogna inserire il codice "[[Categoria:nome categoria]]". Tale testo va sempre collocato alla fine della pagina.

Come aggiungere le categorie ad una pagina di servizio/aiutoModifica

Per le pagine di servizio esistono categorie apposite, ma la modalità è la medesima.

Consigliamo di prendere visione dell'albero delle categorie di servizio per avere un quadro completo della categorie utili per questa tipologia di pagine.

Categorie esistentiModifica

Per chi si accinge a creare una nuova categoria è utile visualizzare l'elenco completo delle categorie già esistenti, utilizzando la pagina di servizio Speciale:Categories; in questo modo è più semplice evitare l'errore comune di creare doppioni di categoria oppure categorie simili ma con nomi diversi. In esso sono raggruppate in automatico tutte le categorie, comprese quelle che contengono sottocategorie o pagine, ma le quali risultano inesistenti.

In tal caso un collegamento alla pagina di categoria si mostra in rosso come qualsiasi collegamento ad una pagina non ancora esistente e porta all'edit della nuova pagina.

Per creare questa categoria basta inserire il nome di categoria madre, a cui la categoria che si vuole creare appartiene.

Per esempio, una eventuale [[Categoria:Algebra]] apparterrà alla categoria pèiù generale [[Categoria:Matematica]].

Dunque, per creare una categoria bisogna inserirla in una altra categoria.

Impostare le chiavi di indicizzazioneModifica

Se si vuole che una voce sia indicizzata nella categoria di appartenenza in ordine alfabetico diverso dal titolo dell'articolo, si deve usare il formato "[[Categoria:nome categoria|chiave d'ordine]]".

Ad esempio, per aggiungere la poesia su "Il passero solitario" alla categoria biografie nell'ordine alfabetico (sotto la più opportuna P anziché sotto la automatica I), bisogna scrivere "[[Categoria:Poesie|Passero solitario, Il]]". Ricordiamo che le chiavi d'ordine sono sensibili al maiuscolo/minuscolo (casesensitive) e pertanto "[[Categoria:Poesie|passero solitario, Il]]" produce un risultato diverso ed indesiderato. Anche inserire uno spazio tra il simbolo "|" e il titolo che dovrà comparire nella categoria produce un risultato errato, ma questa potrebbe essere una scelta, qualora si desideri che una o più pagine appaiano elencate per prime nell'elenco alfabetico (lo spazio è interpretato dal software come un carattere che precede tutti gli altri).

Fare un link a una categoriaModifica

Se si vuole inserire nell'articolo un link ad una categoria si deve usare il formato [[:Categoria:nome categoria]]; notate l'aggiunta dei due punti (:) prima di Categoria. Questa sintassi evita che il rimando alla categoria venga interpretato dal software come una categorizzazione dell'articolo, anziché come un semplice richiamo della categoria medesima.

Domande?Modifica

Se hai domande, dubbi, proposte o necessiti di chiarimenti su come aggiungere le categorie premi qui e lascia un messaggio nella pagina di discussione.