Differenze tra le versioni di "Colonizzare la noosfera/Locke e la proprietà terriera"

m
Bot: creazione area dati
(Correzione pagina via bot)
m (Bot: creazione area dati)
{{Conteggio pagine|[[Speciale:Statistiche]]}}<!-- Area dati: non modificare da qui: --><onlyinclude><div style="display:none"><section begin="sottotitolo"/>Locke e la proprietà terriera<section end="sottotitolo"/>
{{Qualità|avz=100%|data=20 luglio 2008|arg=Open Source}}{{IncludiIntestazione|sottotitolo=Locke e la proprietà terriera|prec=../Proprietà e open source|succ=../La cultura hacker come economia del dono}}
<section begin="prec"/>../Proprietà e open source<section end="prec"/>
<section begin="succ"/>../La cultura hacker come economia del dono<section end="succ"/>
<section begin="nome template"/>IncludiIntestazione<section end="nome template"/>
<section begin="data"/>20 luglio 2008<section end="data"/>
<section begin="avz"/>100%<section end="avz"/>
<section begin="arg"/>Open Source<section end="arg"/>
</div></onlyinclude><!-- a qui -->{{Qualità|avz=100%|data=20 luglio 2008|arg=Open Source}}{{IncludiIntestazione|sottotitolo=Locke e la proprietà terriera|prec=../Proprietà e open source|succ=../La cultura hacker come economia del dono}}
 
 
Però questo tipo di effetto collaterale è raro e marginale per la maggior parte degli hacker; decisamente troppo come unica spiegazione convincente, volendo perfino ignorare le ripetute proteste degli stessi hacker secondo cui fanno quel che fanno non per denaro, ma per idealismo e dedizione.
 
È tuttavia il caso di prestare attenzione alla modalità secondo cui tale effetto economico collaterale viene mediato. Vedremo qui di seguito come la comprensione delle dinamiche della reputazione all’interno della ''stessa'' cultura open source rivesta una considerevole capacità esplicativa.
 
 
{{Conteggio pagine|[[Speciale:Statistiche]]}}
345 235

contributi