Poemetti (Rapisardi)/Iscrizioni: differenze tra le versioni

Correzione pagina via bot
(+ autore citato garibaldi)
(Correzione pagina via bot)
NICOLA FABRIZI
che nelle cospirazioni, nell'esilio, tra l'armi,
cooperando con Mazzini e con {{AcAutoreCitato|Giuseppe Garibaldi|Garibaldi}}
alla libertà e alla gloria d' Italia,
diede esempi memorabili di veneta prudenza,
edificato a spese del Comune
e dedicato al nome immortale
di {{AcAutoreCitato|Vincenzo Bellini|VINCENZO BELLINI}}
fu solennemente aperto
la sera del X Novembre MDCCCLXXXII
Qui
dov’era l’Albergo del Leon d’Oro alloggiò dal 2 al 5 maggio del 1787
{{AcAutoreCitato|Johann Wolfgang von Goethe|VOLFANGO GOETHE}} che, nella contemplazione beata
dell’Etna e del mare
popolati di tanta gloria di miti,
;CATANIA.
 
A ''{{AcAutoreCitato|Giuseppe Garibaldi|Giuseppe Garibaldi}}''
che la notte.del 18 agosto 1862
pronunziava da questa casa
a gloria della tua virtù,
a vendetta del tuo martirio
o {{AcAutoreCitato|Giordano Bruno|GIORDANO BRUNO}}.
 
 
;LOANO (Genova).
 
{{AcAutoreCitato|Dante Alighieri|DANTE}} solo poeta degno di te,
o GARIBALDI, saluta con un suo verso
la madre tua
;MANTOVA (in una pergamena).
 
A {{AcAutoreCitato|Roberto Ardigò|ROBERTO ARDIGO'}}
indagatore sapiente dei fenomeni del pensiero e del sentimento.
assertore impavido
;CATANIA.
 
A ''{{AcAutoreCitato|Edmondo De Amicis|Edmondo De Amicis}}'' che in questa casa alloggio
nel 5 Novembre del 1906,
al cittadino, allo scrittore, al maestro
362 077

contributi