L'Acquettino: differenze tra le versioni

398 byte aggiunti ,  11 anni fa
nessun oggetto della modifica
(Correzione pagina via bot)
Nessun oggetto della modifica
{{Nbsp|5}}l’ira per Semelè concetta mostrasti,
{{Nbsp|5}}quella annullando e convertendo in glebe;
dopo la qual ruina, gli occhi casti
{{Nbsp|5}}{{R|5}}non sofferendo la sdegnosa noia,
{{Nbsp|5}} per due fiate quel sangue abbassasti,
Elion comburendo e la gran Troia;
{{Nbsp|5}}e, non contenta, le reliquie degne
{{Nbsp|5}}in mar tentasti con contraria gioia:
{{R|10}}ma, dissipate già le voglie pregne,
{{Nbsp|5}}aconsentisti che ’l piatoso Enea
{{Nbsp|5}}in Italia fermasse l’alte insegne!
1 280

contributi