Differenze tra le versioni di "Pagina:Storia della letteratura italiana I.djvu/46"

m (Alex_brollo: split)
  Cosa significano le icone?  Cosa significano le icone?
-
Pagine SAL 25%
+
Pagine SAL 50%
Corpo della pagina (da includere):Corpo della pagina (da includere):
Riga 1: Riga 1:
rappresenta con evidenza terribile i terrori dell’anima peccatrice nel giudizio universale:
+
zia, rappresenta con evidenza terribile i terrori dell’anima peccatrice nel giudizio universale:
 
<poem>
 
<poem>
 
Chi è questo gran Sire,
 
Chi è questo gran Sire,
rege di grande altura?
+
Rege di grande altura?
Sotterra i’ vorrei gire,
+
Sotterra io vorrei gire,
tal mi mette paura.
+
Tal mi mette paura.
 
Ove potria fuggire
 
Ove potria fuggire
dalla sua faccia dura?
+
Dalla sua faccia dura?
Terra, fa’ copritura,
+
Terra fa copritura,
ch’io nol veggia adirato.
+
Ch’io nol veggia adirato.
... ... ... .
+
..........
 
Non trovo loco dove mi nasconda,
 
Non trovo loco dove mi nasconda,
monte, nè piano, nè grotta o foresta:
+
Monte, nè piano, nè grotta o foresta
chè la veduta di Dio mi circonda,
+
Chè la veduta di Dio mi circonda,
e in ogni loco paura mi desta...
+
E in ogni loco paura mi desta.
  +
.........
 
Tutti li monti saranno abbassati,
 
Tutti li monti saranno abbassati,
e l’aire stretto e i venti conturbati,
+
E l’aire stretto e i venti conturbati,
e il mare muggirà da tutt’i lati.
+
E il mare muggirà da tutt’i lati.
Con l’acque lor stara fermi adunati
+
Con l’acque lor staran fermi adunati
i fiumi ad aspettare.
+
I fiumi ad aspettare.
Allor udrai dal ciel tromba sonare,
+
Allor vedrai dal Ciel tromba sonare,
e tutti i morti vedrai suscitare,
+
E tutt’i i morti vedrai suscitare;
avanti al tribunal di Cristo andare,
+
Avanti al tribunal di Cristo andare,
e il foco ardente per l’aria volare
+
E il foco ardente per l’aria volare
con gran velocitate.
+
Con gran velocitate.
 
</poem>
 
</poem>
Iacopone non è un’apparizione isolata; ma si collega a tutta una letteratura latina popolare, animata dal sentimento religioso. Là trovi il ''{{TestoCitato|Salve Regina|Salve regina}}'', e l'''Ave maris stella'', e il ''Dies irae'', e drammi e vite di santi scritte da uomini eloquenti e appassionati. Anche in volgare comparivano già cantici e laudi: di Bonifazio papa c’è rimasto un breve e rozzo cantico alla Vergine. I fatti della {{TestoCitato|Sacra Bibbia|Bibbia}}, la passione e morte di Cristo, le visioni e i miracoli de’ santi, i lamenti e le preghiere delle anime purganti, le mistiche gioie del paradiso, i terrori dell’
+
Jacopone non è un’apparizione isolata; ma si collega a tutta una letteratura latina popolare, animata dal sentimento religioso. Là trovi il ''{{TestoCitato|Salve Regina|Salve Regina}}'', e l'''Ave Maris stella'', e il ''Dies irae'', e drammi e vite di Santi scritte da uomini eloquenti e appassionati. Anche in volgare comparivano già Cantici e Laudi: di Bonifazio papa c’è rimasto un breve e rozzo cantico alla Vergine. I fatti della {{TestoCitato|Sacra Bibbia|Bibbia}}, la passione e morte di Cristo, le visioni e i miracoli de’ Santi, i lamenti e le preghiere delle anime purganti, le mistiche gioie del paradiso, i terrori
1 350

contributi