Differenze tra le versioni di "Pagina:Canti di Castelvecchio.djvu/30"

nessun oggetto della modifica
Corpo della pagina (da includere):Corpo della pagina (da includere):
Riga 1: Riga 1:
 
<poem>Uno scricoiolettio ti parve
<poem>Il tuo trillo sembra la brina
 
che sgrigiola; il vetro che incrina...
 
''trr trr trr terit tirit ...''
 
 
{{Centrato|l=16em|''' II'''}}
 
Viene il verno. Nella tua voce
 
c’è il verno tutt’arido e secco.
 
Tu somigli un guscio di noce,
 
che ruzzola con rumor secco.
 
T’ha insegnato il breve tuo trillo
 
con l’elitre tremule il grillo...
 
''trr trr trr terit tirit...''
 
 
{{Centrato|l=16em|''' III'''}}
 
Nel tuo verso suona scrio scrio,
 
con piccoli crepiti e stiocchi,
 
il segreto scricchiolettio
 
di quella catasta di ciocchi.
 
Uno scricoiolettio ti parve
 
 
d’udirvi cercando le larve...
 
d’udirvi cercando le larve...
 
''trr trr trr terit tirit...''
 
''trr trr trr terit tirit...''