Le armi valorose: differenze tra le versioni

m
Conversione a nuova Intestazione by Alebot
m (Porto il SAL a SAL 75%)
m (Conversione a nuova Intestazione by Alebot)
{{Qualità|avz=75%|data=17 maggio 2008|arg=cristianesimo}} <onlyinclude>{{Intestazione cristianesimo
| Nome e cognome dell'autore = Papa Gregorio XVI
| Titolo =Le armi valorose
| Iniziale del titolo = L
| Anno di pubblicazione = 1831
| Nome della pagina principale =Le armi valorose
| Eventuale titolosecondo dellaanno sezionedi o del capitolopubblicazione =
| Lingua originale del testo =
| Anno di pubblicazione = 1831
| Nome e cognome del traduttore =
| Eventuale secondo anno di pubblicazione =
| SecoloAnno di pubblicazionetraduzione = XIX secolo
| Progetto =cristianesimo
| Il testo è una traduzione? = no
| Argomento =cristianesimo
| Lingua originale del testo =
| URL della versione cartacea a fronte =
| Nome e cognome del traduttore =
| sottotitolo = {{{sottotitolo|}}}
| Anno di traduzione =
| prec = {{{prec|}}}
| Secolo di traduzione =
| succ = {{{succ|}}}
| Abbiamo la versione cartacea a fronte? = no
}}</onlyinclude>
| URL della versione cartacea a fronte =
}}
 
Le armi valorose che Noi invocammo dal sempre pio ed augusto monarca austriaco Francesco I per ricondurre fra voi quella tranquillità, quell’ordine e quella calma, che le passate perturbazioni vi avevano involato, si ritirano ora da codeste province nella certezza che i traviati, finalmente disingannati, si riuniscano anch’essi a coloro che formano la maggior parte di codeste popolazioni, e tutti, concordemente calcando le vie che la Religione dei padri loro, i doveri di sudditanza, gli stimoli dell’onore hanno segnato, concorrano tutti indistintamente ed efficacemente a conseguire quelle prosperità che soltanto una sana morale può procurare e che la civile concordia ed un vero amore di pace possono consolidare.
362 077

contributi