Dodici monologhi/La paura del coraggio: differenze tra le versioni

Porto il SAL a SAL 75%
m (Aggiornamento template intestazione)
(Porto il SAL a SAL 75%)
{{Qualità|avz=75%|data=3 novembre 2008|arg=Letteratura}}
{{Intestazione teatro
|Nome e cognome dell'autore del testo=Gandolin
E ha ragione! tanto vero che, di notte, quando vedo due ignoti e fermi sul marciapiedi, io me la batto. Ma che dico «vedere!» Mi basta soltanto di sentire uno scalpiccio di quattro piedi.... (''con espressione di panico'') pssst.... non sentite anche voi?... (''Si mette ad origliare, sempre con smorfie di paura come da principio'') Non c'è dubbio!... proprio due.... che vengono in giù.... ''Barudda'' e compagno! (''Fa cenno come a dire: Io qui non ci sto! vi saluto di premura e scappo di furia'').
 
{{capitolo
|CapitoloPrecedente=Indice
33 489

contributi