Differenze tra le versioni di "DPCM 16 aprile 2021 - Destinazione del due per mille dell'imposta sul reddito delle persone fisiche a favore di un'associazione culturale"

Porto il SAL a SAL 75%
(Porto il SAL a SAL 50%)
(Porto il SAL a SAL 75%)
<section begin="nome template"/>Intestazione<section end="nome template"/>
<section begin="data"/>11 giugno 2021<section end="data"/>
<section begin="avz"/>5075%<section end="avz"/>
<section begin="arg"/>Da definire<section end="arg"/>
</div></onlyinclude><!-- a qui -->{{Qualità|avz=5075%|data=11 giugno 2021|arg=Da definire}}
{{Intestazione
| Progetto= diritto
Visto il decreto-legge 1° marzo 2021, n. 22, recante disposizioni
urgenti in materia di riordino delle attribuzioni dei Ministeri;
Visto il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 2
dicembre 2019, n. 169, recante regolamento di riorganizzazione del
Ministero per i beni e le attivita' culturali e per il turismo, degli
uffici della diretta collaborazione del Ministro e dell'organismo
indipendente di valutazione della performance;
Visto il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 23
luglio 2020 recante la disciplina delle modalita' e dei termini per
l'accesso al riparto del cinque per mille dell'imposta sul reddito
quanto previsto dal comma 3 sono cancellate dal predetto elenco con
decreto del direttore generale bilancio del Ministero della cultura.
6. La dichiarazione sostitutiva di cui ai commi 2 e 3 perde
efficacia in caso di variazione del rappresentante legale. Il nuovo
rappresentante legale provvede, a pena di cancellazione
36 486

contributi