Differenze tra le versioni di "Pagina:Rusconi - Teatro completo di Shakspeare, 1859, V-VI.djvu/202"

(→‎Pagine SAL 25%: Creata nuova pagina: Ano QUARTO SCENA L Londra. — Uoa stanza nel palazzo. Entrano Gloccstbr, Clàrenza, Soumersbt, MoiTTAOinB, ed dUrù Oìoe, Or che ne dite, f...)
 
 
  Cosa significano le icone?  Cosa significano le icone?
-
Pagine SAL 25%
+
Pagine SAL 75%
Corpo della pagina (da includere):Corpo della pagina (da includere):
Riga 1: Riga 1:
  +
Ano QUARTO
 
  +
{{Ct|t=3|v=2|f=150%|ATTO QUARTO}}
SCENA L
 
  +
{{rule|3em}}
Londra. — Uoa stanza nel palazzo.
 
  +
Entrano Gloccstbr, Clàrenza, Soumersbt,
 
  +
{{Ct|t=2|v=1|f=120%|SCENA I.}}
MoiTTAOinB, ed dUrù
 
 
{{Ct|V=1|Londra. — Una stanza nel palazzo.}}
Oìoe, Or che ne dite, fratello Clarenza, di questo nuovo maritaggio
 
  +
{{Ct|t=0|V=1|lh=1.4|''Entrano'' {{Sc|Glocester, Clarenza, Sommerset, Montague}}, ''ed altri''.}}
con lady Grej? non ha nostro fratello fatto una degna
 
 
''Gloc''. Or che ne dite, fratello Clarenza, di questo nuovo maritaggio con lady Grey? non ha nostro fratello fatto una degna scelta?
scelta?
 
  +
dar. Olmo! toì sapete che hen grande era la distanza di qui
 
alla Francia. CJome avrebb’egli potuto contenersi fino al ritomo
+
''Clar''. Oimè! voi sapete che ben grande era la distanza di qui alla Francia. Come avrebb’egli potuto contenersi fino al ritorno di Warwick?
  +
^ Warwick?
 
Som, Signori, tacetevi; s’avanza il re. (squillo di trombe,
+
''Som''. Signori, tacetevi; s’avanza il re. (''squillo di trombe, entrano il re'' {{Sc|Eduardo}} ''con seguito; lady'' {{Sc|Grey}}, ''in abito da regina'', {{Sc|Pembroke, Stafford, Hastings}}, ''ed altri'')
  +
entrano H re Eduardo con seguito; lady Gret, in àbito da
 
 
''Gloc''. Colla sua degna sposa!
regina, Pkhbroke, Stafford, Hastikgs, ed altri)
 
  +
Gloc, Colla sua degna sposa!
 
Cìar. Io intendo dirgli apertamente quello che penso.
+
''Clar''. Io intendo dirgli apertamente quello che penso.
  +
Ed, Fratello Clarenza, quale vi rassembra la nostra scelta?
 
Voi mi parete pensoso e tristo.
+
''Ed''. Fratello Clarenza, quale vi rassembra la nostra scelta? Voi mi parete pensoso e tristo.
  +
Clar, Come dovranno esserlo Luigi di Francia e il conte di
 
Warwick, che saran si deboli di mente e di cuore da risentirsi
+
''Clar''. Come dovranno esserlo Luigi di Francia e il conte di Warwick, che saran deboli di mente e di cuore da risentirsi del nostro oltraggio.
  +
•del nostro oltraggio.
 
Hd, Ponete che se ne offendano senza cagione; essi sono liuigi
+
''Ed''. Ponete che se ne offendano senza cagione; essi sono Luigi e Warwick; io Eduardo, vostro re e loro, e che far posso il voler mio.
  +
«Warwidc; io Eduardo, vostro re e loro, e che far posso il vo«ler mio.
 
Gloe, E questo sarà fiotto, perchò voi siete il nostro sovrano;
+
''Gloc''. E questo sarà fatto, perchè voi siete il nostro sovrano; nondimeno matrimonii sì precipitosi di rado riescono felici
  +
nondimeno matrimonii sì precipitosi di rado riescono felici
 
Ed, Fratello Riccardo, ne sareste voi pure sdegnato?
+
''Ed''. Fratello Riccardo, ne sareste voi pure sdegnato?
  +
Gloe, Non io; no, Dio non voglia ch’io potessi desiderare separati
 
quelli che Egli ha uniti: e crudo sarebbe il dividere due
+
''Gloc''. Non io; no, Dio non voglia ch’io potessi desiderare separati quelli che Egli ha uniti: e crudo sarebbe il dividere due sposi così bene congiunti.
  +
sposi cosi bene congiunti.
 
Ed. Lasciando a parte i vostri scherni e i vostri dispregi, adducete
+
''Ed.'' Lasciando a parte i vostri scherni e i vostri dispregi, adducete qualche argomento per provarmi che lady Grey non poteva divenire mia sposa, e regina d’Inghilterra. Voi pure, Sommerset e Montague, esponete liberamente il pensier vostro.
  +
qualche argomento per provarmi che lady Grey non poteva
 
 
''Clar''. Mia opinione è che il re Luigi diverrà vostro nemico, per averlo voi beffato chiedendogli Bona.
divenire mia sposa, e regina d’Inghilterra. Voi pure, Sommerset
 
e Montagne, esponete liberamente il pensier vostro.
 
Clar, Mia opinione è che il re Luigi diverrà vostro nemico,
 
per averlo voi beffato chiedendogli Bona.
 
V. V. — ’ 13 Shaxspkari. Teatro compiete»
 
Digitized
 
by Google
 
Piè di pagina (non incluso)Piè di pagina (non incluso)
Riga 1: Riga 1:
<references/>
 
15 603

contributi