Differenze tra le versioni di "Pagina:Gli sposi promessi I.djvu/151"

(Bot: modifica fittizia Pywikibot)
 
  Cosa significano le icone?  Cosa significano le icone?
-
Pagine SAL 75%
+
Pagine SAL 100%
Corpo della pagina (da includere):Corpo della pagina (da includere):
Riga 1: Riga 1:
   
 
«Chi è, a quest’ora?» gridò una voce alla finestra, che
 
«Chi è, a quest’ora?» gridò una voce alla finestra, che
si aperse in quel momento: era la voce di Perpetua. Malati non ce n’è: dovrei saperlo: è forse accaduta qualche disgrazia ? »
+
si aperse in quel momento: era la voce di Perpetua. «Malati non ce n’è: dovrei saperlo: è forse accaduta qualche disgrazia?»
   
 
«Son’io,» rispose Tonio, <ref>che ho bisogno</ref>«con mio fratello, che abbiamo bisogno di parlare col sig<sup>r</sup>. curato.»
 
«Son’io,» rispose Tonio, <ref>che ho bisogno</ref>«con mio fratello, che abbiamo bisogno di parlare col sig<sup>r</sup>. curato.»
Riga 17: Riga 17:
   
 
Cosi dicendo richiuse la finestra: a questo punto Agnese
 
Cosi dicendo richiuse la finestra: a questo punto Agnese
si spiccò dai promessi e detto sotto voce <ref>coraggio a Lucia</ref> a Lucia: «coraggio; è un momento; come far cavare un dente,» venne a porsi dinanzi la fronte della casa aspettando che Perpetua uscisse per far vista di passare. Perpetua venne infatti tostamente, aperse la porta, e disse: dove siete?» <ref>I due fratelli pagatori si mostravano</ref> Quando i due fratelli si mostravano, Agnese passò dinanzi a loro, e salutò Perpetua fermandosi un momento sui due piedi.
+
si spiccò dai promessi e detto sotto voce <ref>coraggio a Lucia</ref> a Lucia: «coraggio; è un momento; come far cavare un dente,» venne a porsi dinanzi la fronte della casa aspettando che Perpetua uscisse per far vista di passare. Perpetua venne infatti tostamente, aperse la porta, e disse: «dove siete?» <ref>I due fratelli pagatori si mostravano</ref> Quando i due fratelli si mostravano, Agnese passò dinanzi a loro, e salutò Perpetua fermandosi un momento sui due piedi.
   
 
«Buona sera, Agnese,» disse Perpetua, «donde a quest’ora?»
 
«Buona sera, Agnese,» disse Perpetua, «donde a quest’ora?»
Riga 27: Riga 27:
 
Quegli entrarono.
 
Quegli entrarono.
   
«Perché,» ripigliò Agnese, «una donna, pettegola! <ref>non sanno quello che si dicono</ref> credereste? si ostinava a dire che non vi siete sposata con Beppo <ref>Calcarello</ref> perch’egli non vi ha voluto, lo sosteneva che voi l’avete rifiutato...»
+
«Perché,» ripigliò Agnese, «una donna, pettegola! <ref>non sanno quello che si dicono</ref> credereste? si ostinava a dire che non vi siete sposata con Beppo <ref>Calcarello</ref> perch’egli non vi ha voluto. Io sosteneva che voi l’avete rifiutato...»
1 198

contributi