Differenze tra le versioni di "Discussioni utente:Xavier121"

Quanto a OPAL vale lo stesso discorso di base, m con un contraddizione di fondo: la pagina [http://hal9000.cisi.unito.it/wf/BIBLIOTECH/Umanistica/Biblioteca2/Libri-anti1/ OPAL libri antichi] riporta in fondo ''Progettazione e realizzazione a cura di Claudio Ruggeri e Aligi Michelis<br />© Copyright Università degli Studi di Torino<br />Tutti i diritti riservati''. In compenso la nota tecnica riporta ''Opal funziona come biblioteca specialistica, conservando però le istanze (la mission) di public library, attraverso un moderno scaffale aperto elettronico''. Da quello che desumo viene data ampia libertà di consultazione e download, ma non di '''riutilizzo''' e conseguente applicazione di licenza d'uso. Abbiamo però un asso nella manica: conosco un utente di Pedia che lavora lì, e che potrebbe forse forse agire come un inermediario (non oso dire come un cavallo di Troia) per vedere se riusciamo a farci rilasciare un permesso esplicito specifico per noi... una strada ce dobbiamo nel tempo imparare ad applicare nei contesti che ofrano più opportunità. - '''[[Utente:OrbiliusMagister|<span style="color:orange;">&epsilon;</span><span style="color:blue;">&Delta;</span>]][[Discussioni utente:OrbiliusMagister|<span style="color:brown;">&omega;</span>]]''' 18:13, 5 ago 2008 (CEST)
 
P.S. sebbene tu non sia un editore nell'attesa perché non mi dai una mano a sostituire il [[template:Opera]] con i [[template:Intestazione letteratura]] per orfanizzarlo ed eliminarlo? Ho preparato [[Utente:OrbiliusMagister/Template Opera|una pagina apposta per questo]]<!-- {{fatto}} [[Utente:OrbiliusMagister/Template Opera|e adesso?]] -->
 
::Quindi non vale neanche la nota scovata da Curi: ''OPAL libri antichi è linkabile liberamente da altre pagine web che vogliano utilizzare i documenti digitalizzati della biblioteca; si richiede cortesemente la citazione della fonte.'' ?
33 176

contributi