Differenze tra le versioni di "Pagina:Rusconi - Teatro completo di Shakspeare, 1859, V-VI.djvu/105"

nessun oggetto della modifica
(→‎Pagine SAL 25%: Creata nuova pagina: ecchi sull’arroganza di Suffolk, sulla scelleratezza intrepida di Beaufort, sull^ambizione di Sommerset e la viltà di Buckingham, non che...)
 
 
Corpo della pagina (da includere):Corpo della pagina (da includere):
Riga 1: Riga 1:
 
occhi sull’arroganza di Suffolk, sulla scelleratezza intrepida di Beaufort, sull’ambizione di Sommerset e la viltà di Buckingham, non che su quella turba oscura che trama sordamente Botto gli ordini loro per avvolgere nel laccio il guardiano dell’armento, il virtuoso e nobile Umfredo: è la sua spoglia ch’essi cercano: ma cercandola troveran morte, se York può prevedere l’avvenire.
   
 
''Sal.'' Milord, usciamo: ora ci son noti i vostri diritti e le vostre intenzioni.
ecchi sull’arroganza di Suffolk, sulla scelleratezza intrepida di Beaufort, sull^ambizione di Sommerset e la viltà di Buckingham, non che su quella turba oscura che trama sordamente Botto gli ordini loro per avvolgere nel laccio il guardiano dell’armento, il virtuoso e nobile Umfìredo: è la sua spoglia ch’essi cercano: ma cercandola troveran morte, se York può prevedere l’avvenire.
 
   
 
''War''. n mio cuore mi assicura che il conte dì Warwick farà un giorno del duca di York un re.
Sal. Milord, usciamo: ora ci son noti i vostri diritti e le vostre intenzionL
 
   
 
''York''. Ed ecco, Nevi!, quello che mi dice il mio: Riccardo vivrà per fare del conte di Warwick l’uomo più potente d’Inghilterra, dopo il sovrano. {{Ids|(escono)}}
''War''. n mio cuore mi assicura che il conte dì Warwick farà im giorno del duca di York un re.
 
   
 
SCENA III.
''York''. Ed ecco, Nevi!, quello che mi dice il mio: Riccardo vivrà per fare del conte di Warwick l’uomo più potente dlnghilterra, dopo il sovrano. {escano)
 
 
SCENA m.
 
   
 
La sala di giustizia.
 
La sala di giustizia.