Differenze tra le versioni di "Pagina:Rusconi - Teatro completo di Shakspeare, 1859, V-VI.djvu/215"

nessun oggetto della modifica
(→‎Pagine SAL 25%: Creata nuova pagina: ''War''. Addio, signori; ci riyedremo a Coyentry. {{Ids|(esce con Clar,f Ox. e MonL^}} ''Enr''. Qui io to’ restarmi anche un poco. Cugin...)
 
 
Corpo della pagina (da includere):Corpo della pagina (da includere):
Riga 15: Riga 15:
 
''Ed''. Impossessatevi di questo svergognato Enrico e conducetelo lungi di qui; una volta ancora noi ci acclamiamo re dln^iilterra. Voi siete il fonte che alimenta i piccoli ruscelli; OTe inaridito, essi si verseranno nel mio mare, che innalzerà quindi assai pia alti i suoi flutti. — Conducetelo aìlla Torre; e non gli date £acoltà di parlare {{Ids|(escono alcuni con ''Enr''.)}}. Signori, a Coventry; a combattere Warwick. Il sole estivo risplende, e se facciamo altre dimore, il freddo dell’inverno potrebbe sopravvenire per arrestarci.
 
''Ed''. Impossessatevi di questo svergognato Enrico e conducetelo lungi di qui; una volta ancora noi ci acclamiamo re dln^iilterra. Voi siete il fonte che alimenta i piccoli ruscelli; OTe inaridito, essi si verseranno nel mio mare, che innalzerà quindi assai pia alti i suoi flutti. — Conducetelo aìlla Torre; e non gli date £acoltà di parlare {{Ids|(escono alcuni con ''Enr''.)}}. Signori, a Coventry; a combattere Warwick. Il sole estivo risplende, e se facciamo altre dimore, il freddo dell’inverno potrebbe sopravvenire per arrestarci.
   
''Gloc''. Andiamo, prima che le sue forze si accrescano, e boiprendiamo il traditore repentinamente. Prodi guerrieri venite a Coventry. {{A destra|{{Ids|{{Ids|(escono)}}}}
+
''Gloc''. Andiamo, prima che le sue forze si accrescano, e boiprendiamo il traditore repentinamente. Prodi guerrieri venite a Coventry. {{Ids|(escono)}}