Differenze tra le versioni di "Pagina:Goldoni - Opere complete, Venezia 1922, XXI.djvu/36"

(Alex_brollo: split)
 
 
  Cosa significano le icone?  Cosa significano le icone?
-
Pagine SAL 25%
+
Pagine SAL 75%
Intestazione (non inclusa):Intestazione (non inclusa):
Riga 1: Riga 1:
  +
{{RigaIntestazione|30|''ATTO PRIMO''||s=si}}
Corpo della pagina (da includere):Corpo della pagina (da includere):
Riga 1: Riga 1:
 
<nowiki/>
 
<nowiki/>
  +
{{Pt|{{Indentatura}}}}
 
{{sc|Eleonora}}. Questo è troppo soffrire. Prenderò il mio partito.
+
{{sc|Eleonora}}. Questo è troppo soffrire. Prenderò il mio partito. Farò quelle risoluzioni che mi convengono.
Farò quelle risoluzioni che mi convengono.
 
   
 
{{sc|Roberto}}. Ne farò io una sola, che valerà per tutte le vostre.
 
{{sc|Roberto}}. Ne farò io una sola, che valerà per tutte le vostre.
Riga 8: Riga 7:
 
{{sc|Zelinda}}. No, signor padrone, per amor del cielo....
 
{{sc|Zelinda}}. No, signor padrone, per amor del cielo....
   
{{sc|Roberto}}. Voi perseguitate a torto questa innocente, {{Ids|(ad Eleonora)}}
+
{{sc|Roberto}}. Voi perseguitate a torto questa innocente. {{Ids|(ad Eleonora)}}
   
 
{{sc|Eleonora}}. E’ innocente, come voi.
 
{{sc|Eleonora}}. E’ innocente, come voi.
   
{{sc|Roberto}}. Sì, come me. Che vorreste voi dire ?
+
{{sc|Roberto}}. Sì, come me. Che vorreste voi dire?
   
 
{{sc|Eleonora}}. Due perfidi....
 
{{sc|Eleonora}}. Due perfidi....
Riga 29: Riga 28:
 
{{sc|Zelinda}}. Signore, lasciatemi qui un momento. {{Ids|(a Roberto)}}
 
{{sc|Zelinda}}. Signore, lasciatemi qui un momento. {{Ids|(a Roberto)}}
   
{{sc|Eleonora}}. Ecco il bell’acquisto C) che ho fatto ! un marito, che
+
{{sc|Eleonora}}. Ecco il bell’acquisto<ref>Nelle più antiche edizioni: ''bel acquisto''.</ref> che ho fatto! un marito, che potrebbe esser mio padre.
potrebbe esser mio padre.
 
   
 
{{sc|Roberto}}. Sì, per il consiglio, per la prudenza.
 
{{sc|Roberto}}. Sì, per il consiglio, per la prudenza.
Riga 36: Riga 34:
 
{{sc|Eleonora}}. E ho da soffrire tutte le sue imperfezioni?
 
{{sc|Eleonora}}. E ho da soffrire tutte le sue imperfezioni?
   
{{sc|Roberto}}. Di quali imperfezioni parlate ?
+
{{sc|Roberto}}. Di quali imperfezioni parlate?
   
{{sc|Eleonora}}. Di quelle del cuore, di quelle dello spirito, e di quelle
+
{{sc|Eleonora}}. Di quelle del cuore, di quelle dello spirito, e di quelle della persona.
della persona.
 
   
 
{{sc|Roberto}}. Andate, che non posso più tollerarvi. {{Ids|(parte)}}
 
{{sc|Roberto}}. Andate, che non posso più tollerarvi. {{Ids|(parte)}}
{{Ct|t=1.5|v=1|SCENA XIV.}}
+
{{Ct|c=scena|SCENA XIV.}}
{{Ct|v=1|Donna Eleonora e Zelinda.}}
+
{{Ct|c=personaggi|''Donna'' Eleonora ''e'' Zelinda.}}
 
{{sc|Eleonora}}. Per causa tua, disgraziata.
 
{{sc|Eleonora}}. Per causa tua, disgraziata.
   
{{sc|Zelinda}}. Signora, se sapeste lo stato mio, vi movereste a pietà
+
{{sc|Zelinda}}. Signora, se sapeste lo stato mio, vi movereste a pietà di me.
di me.
 
   
{{sc|Eleonora}}. Pretendi di migliorare il tuo stato alle spese di mio
+
{{sc|Eleonora}}. Pretendi di migliorare il tuo stato alle spese di mio marito?
marito ?
 
   
{{sc|Zelinda}}. Ah no, signora, ve r assicuro. Sappiate che per mia
+
{{sc|Zelinda}}. Ah no, signora, ve l’assicuro. Sappiate che per mia disgrazia....
disgrazia....
 
( I ) Nelle più antiche edizioni : bel acquiato.
 
{{Pt|</div>}}
 
Piè di pagina (non incluso)Piè di pagina (non incluso)
Riga 1: Riga 1:
  +
</div>
 
<references/></div>