Differenze tra le versioni di "Pagina:Alfieri, Vittorio – Tragedie, Vol. I, 1946 – BEIC 1727075.djvu/269"

 
  Cosa significano le icone?  Cosa significano le icone?
-
Pagine SAL 75%
+
Pagine SAL 100%
Intestazione (non inclusa):Intestazione (non inclusa):
Riga 1: Riga 1:
{{RigaIntestazione||{{Sc|atto quarto}}|263|s=si}}
+
{{RigaIntestazione||{{Sc|atto quarto}}|263}}
Corpo della pagina (da includere):Corpo della pagina (da includere):
Riga 1: Riga 1:
<poem>
+
{{poem t|
 
Siccio per me vel dica. Un’ora manca
 
Siccio per me vel dica. Un’ora manca
 
a dar segno al macello.
 
a dar segno al macello.
 
Virg.a+10 Icilio!... Un’ora!...
;Virg.a
 
 
Appio, pietá... L’amante... il padre...
Icilio!... Un’ora!...
 
  +
Numit.+16 Spenti
Appio, pietà... L’amante... il padre...
 
;Numit.
 
Spenti
 
 
due tali prodi ad un tuo cenno? E credi
 
due tali prodi ad un tuo cenno? E credi
 
te nel tuo seggio indi securo?...
 
te nel tuo seggio indi securo?...
;Appio
+
Appio+14 E s’anco
E s’anco
 
 
meco tutto sossopra irne dovesse,
 
meco tutto sossopra irne dovesse,
 
Virginio, Icilio, ricondotti a vita
 
Virginio, Icilio, ricondotti a vita
 
foran perciò?
 
foran perciò?
;Virg.a
+
Virg.a+6 Tremar mi fai...
 
Numit.+13 ... Deh!... m’odi.
Tremar mi fai...
 
;Numit.
 
... Deh!... m’odi.
 
 
Né fia, che priego?...
 
Né fia, che priego?...
 
Appio+9 Con un sol suo detto,
;Appio
 
Con un sol suo detto,
 
 
ella entrambi li salva.
 
ella entrambi li salva.
 
Virg.a+9 ... Appio,... sospendi
;Virg.a
 
... Appio,... sospendi
 
 
per oggi il colpo;... io ti scongiuro. — Intanto
 
per oggi il colpo;... io ti scongiuro. — Intanto
 
io deporrò di nozze ogni pensiero...
 
io deporrò di nozze ogni pensiero...
Riga 31: Riga 24:
 
da lui torrò: forse... frattanto... il tempo...
 
da lui torrò: forse... frattanto... il tempo...
 
Che posso io piú? Deh! viva Icilio: io cado
 
Che posso io piú? Deh! viva Icilio: io cado
a’piedi tuoi. — Ma, oimè! che fo?... che dico?
+
a’ piedi tuoi. — Ma, oimè! che fo?... che dico?
 
Te sempre odiar vieppiú farammi il tempo,
 
Te sempre odiar vieppiú farammi il tempo,
 
e vieppiú Icilio amare. — Io nulla temo;
 
e vieppiú Icilio amare. — Io nulla temo;
Riga 39: Riga 32:
 
lor trafitti, mi resta. In tempo un ferro
 
lor trafitti, mi resta. In tempo un ferro
 
non mi darai tu, madre?
 
non mi darai tu, madre?
 
Numit.+11 O figlia,... vieni...
;Numit.
 
O figlia,... vieni...
 
 
Numi v’ha in ciel dell’innocenza oppressa
 
Numi v’ha in ciel dell’innocenza oppressa
 
vindici; in lor speriam: vieni...
 
vindici; in lor speriam: vieni...
;Virg.a
+
Virg.a+13 Al mio fianco
Al mio fianco
 
 
deh! sii sostegno;... il mio piede vacilla....
 
deh! sii sostegno;... il mio piede vacilla....
  +
}}
</poem>
 
13 456

contributi