Differenze tra le versioni di "Pagina:Goldoni - Opere complete, Venezia 1910, VII.djvu/176"

(Alex_brollo: split)
 
  Cosa significano le icone?  Cosa significano le icone?
-
Pagine SAL 25%
+
Pagine SAL 75%
Intestazione (non inclusa):Intestazione (non inclusa):
Riga 1: Riga 1:
  +
{{RigaIntestazione|166|''ATTO TERZO''||s=si}}
Corpo della pagina (da includere):Corpo della pagina (da includere):
Riga 1: Riga 1:
 
<nowiki />
 
<nowiki />
{{Pt|{{Indentatura}}}}
 
{{sc|Arlecchino}}. No gh’ avemo gnanca legne da impizzar el fogo.
 
   
{{sc|Corallina}}. L’ osteria non è molto lontana.
+
{{sc|Arlecchino}}. No gh’avemo gnanca legne da impizzar el fogo.
  +
Ottavio, lo all’ osteria ? Non vi è pericolo che ci vada.
 
  +
{{sc|Corallina}}. L’osteria non è molto lontana.
  +
 
{{Sc|Ottavio}}. Io all’osteria? Non vi è pericolo che ci vada.
   
 
{{sc|Arlecchino}}. Non avemo un soldo.
 
{{sc|Arlecchino}}. Non avemo un soldo.
   
{{sc|Corallina}}. Fate così ; andate a passeggiare, che vi passerà la
+
{{sc|Corallina}}. Fate così; andate a passeggiare, che vi passerà la fame.
fame.
 
   
 
{{sc|Ottavio}}. Ma il vostro cuoco tornerà a cucinare.
 
{{sc|Ottavio}}. Ma il vostro cuoco tornerà a cucinare.
Riga 49: Riga 49:
 
{{sc|Corallina}}. Senza remissione.
 
{{sc|Corallina}}. Senza remissione.
   
  +
{{sc|Ottavio}}. Andiamo. Era venuto qui per la compagnia, non era venuto qui per mangiare. A casa mia non mi manca da desinare. Arlecchino, va subito a scannare due o tre capponi. Schiaccia il capo a sei piccioni; ammazza dodici quaglie del mio serbatoio. Avvisa il cuoco che presto presto tiri la pasta per un pasticcio, e prepari una lauta cena; e voi, Corallina, fate sapere alla compagnia del signor Pantalone, che in casa mia vi sarà da cena per tutti. {{Ids|(parte)}}
{{sc|Ottavio}}. Andiamo. Era venuto qui per la compagnia, non era
 
venuto qui per mangiare. A casa mia non mi manca da de-
 
sinare. Arlecchino, va subito a scannare due o tre capponi.
 
Schiaccia il capo a sei piccioni ; ammazza dodici quaglie del mio
 
serbatoio. Avvisa il cuoco che presto presto tin la pasta per
 
un pasticcio, e prepari una lauta cena ; e voi. Corallina, fate
 
sapere alla compagnia del signor Pantalone, che in casa mia vi
 
sarà da cena per tutti. {{Ids|(parte)}}
 
   
{{sc|Arlecchino}}. Siora sì, diseghe a tutti che i vegna dal mio pa-
+
{{sc|Arlecchino}}. Siora sì, diseghe a tutti che i vegna dal mio padron, che ghe sarà da cena per tutti, se i ghe ne porterà, {{Ids|(parte)}}
dron, che ghe sarà da cena per tutti, se i ghe ne porterà, (parte
 
{{Pt|</div>}}
 
Piè di pagina (non incluso)Piè di pagina (non incluso)
Riga 1: Riga 1:
  +
</div>
 
<references/></div>