Differenze tra le versioni di "Pagina:Goldoni - Opere complete, Venezia 1910, IX.djvu/294"

(Alex_brollo: split)
 
  Cosa significano le icone?  Cosa significano le icone?
-
Pagine SAL 25%
+
Pagine SAL 75%
Intestazione (non inclusa):Intestazione (non inclusa):
Riga 1: Riga 1:
  +
{{RigaIntestazione|282|''ATTO TERZO''}}||s=si}}
Corpo della pagina (da includere):Corpo della pagina (da includere):
Riga 1: Riga 1:
 
<nowiki />
 
<nowiki />
  +
{{Pt|{{Indentatura}}}}
 
{{sc|Servitore}}. Sì. Il padrone va alla posta. Fa attaccare : mi aspetta
+
{{sc|Servitore}}. Sì. Il padrone va alla posta. Fa attaccare: mi aspetta colla roba, e ce ne andiamo a Livorno.
colla roba, e ce ne andiamo a Livorno.
 
   
 
{{sc|Mirandolina}}. Compatite, se non vi ho fatto ...
 
{{sc|Mirandolina}}. Compatite, se non vi ho fatto ...
   
{{sc|Servitore}}. Non ho tempo da trattenermi. Vi ringrazio, e vi rive-
+
{{sc|Servitore}}. Non ho tempo da trattenermi. Vi ringrazio, e vi riverisco. {{Ids|(parte)}}
risco, {{Ids|(parte)}}
 
   
{{sc|Mirandolina}}. Grazie al cielo, è partito. Mi resta qualche rimorso;
+
{{sc|Mirandolina}}. Grazie al cielo, è partito. Mi resta qualche rimorso; certamente è partito con poco gusto. Di questi spassi non me ne cavo mai più.
certamente è partito con poco gusto. Di questi spassi non me
 
ne cavo mai più.
 
   
 
{{sc|Conte}}. Mirandolina, fanciulla o maritata che siate, sarò lo stesso per voi.
 
{{sc|Conte}}. Mirandolina, fanciulla o maritata che siate, sarò lo stesso per voi.
Riga 17: Riga 13:
 
{{sc|Marchese}}. Fate pur capitale della mia protezione.
 
{{sc|Marchese}}. Fate pur capitale della mia protezione.
   
{{sc|Mirandolina}}. Signori miei, ora che mi marito, non voglio protet-
+
{{sc|Mirandolina}}. Signori miei, ora che mi marito, non voglio protettori, non voglio spasimati, non voglio regali. Sinora mi sono divertita, e ho fatto male, e mi sono arrischiata troppo, e non lo voglio fare mai più. Questi è mio marito ...
tori, non voglio spasimati, non voglio regali. Sinora mi sono
 
divertita, e ho fatto male, e mi sono arrischiata troppo, e non
 
lo voglio fare mai più. Questi è mio marito ...
 
   
 
{{sc|Fabrizio}}. Ma piano, signora ...
 
{{sc|Fabrizio}}. Ma piano, signora ...
   
{{sc|Mirandolina}}. Che piano! Che cosa c’è? Che difficoltà ci sono?
+
{{sc|Mirandolina}}. Che piano! Che cosa c’è? Che difficoltà ci sono? Andiamo. Datemi quella mano,
Andiamo. Datemi quella mano,
 
   
 
{{sc|Fabrizio}}. Vorrei che facessimo prima i nostri patti.
 
{{sc|Fabrizio}}. Vorrei che facessimo prima i nostri patti.
   
{{sc|Mirandolina}}. Che patti ? Il patto è questo : o dammi la mano,
+
{{sc|Mirandolina}}. Che patti? Il patto è questo: o dammi la mano, o vattene al tuo paese.
o vattene al tuo paese.
 
   
 
{{sc|Fabrizio}}. Vi darò la mano ... ma poi ...
 
{{sc|Fabrizio}}. Vi darò la mano ... ma poi ...
   
{{sc|Mirandolina}}. Ma poi, sì, caro, sarò tutta tua; non dubitare di
+
{{sc|Mirandolina}}. Ma poi, sì, caro, sarò tutta tua; non dubitare di me, ti amerò sempre, sarai l’anima mia.
me, ti amerò sempre, sarai l’anima mia.
 
   
{{sc|Fabrizio}}. Tenete, cara, non posso più. {{Ids|(/e dà la mano)}}
+
{{sc|Fabrizio}}. Tenete, cara, non posso più. {{Ids|(le dà la mano)}}
   
{{sc|Mirandolina}}. (Anche questa è fatta). {{Ids|(da )}}
+
{{sc|Mirandolina}}. (Anche questa è fatta). {{Ids|(da )}}
   
{{sc|Conte}}. Mirandolina, voi siete una gran donna, voi avete l’abilità
+
{{sc|Conte}}. Mirandolina, voi siete una gran donna, voi avete l’abilità di condur gli uomini dove volete.
di condur gli uomini dove volete.
 
   
 
{{sc|Marchese}}. Certamente la vostra maniera obbliga infinitamente.
 
{{sc|Marchese}}. Certamente la vostra maniera obbliga infinitamente.
   
{{sc|Mirandolina}}. Se è vero ch’io possa sperar grazie da lor signori,
+
{{sc|Mirandolina}}. Se è vero ch’io possa sperar grazie da lor signori, una ne chiedo loro per ultimo.
una ne chiedo loro per ultimo.
 
   
 
{{sc|Conte}}. Dite pure.
 
{{sc|Conte}}. Dite pure.
Riga 53: Riga 41:
 
{{sc|Marchese}}. Pariate.
 
{{sc|Marchese}}. Pariate.
   
{{sc|Fabrizio}}. (Che cosa mai adesso domanderà ?) {{Ids|(da )}}
+
{{sc|Fabrizio}}. (Che cosa mai adesso domanderà?) {{Ids|(da )}}
   
{{sc|Mirandolina}}. Le supplico per atto di grazia, a provvedersi d’un’ al-
+
{{sc|Mirandolina}}. Le supplico per atto di grazia, a provvedersi d’un’altra locanda.
tra locanda.
 
{{Pt|</div>}}
 
Piè di pagina (non incluso)Piè di pagina (non incluso)
Riga 1: Riga 1:
  +
</div>
 
<references/></div>