Differenze tra le versioni di "Pagina:Goldoni - Opere complete, Venezia 1912, XIV.djvu/170"

(Alex_brollo: split)
 
  Cosa significano le icone?  Cosa significano le icone?
-
Pagine SAL 25%
+
Pagine SAL 75%
Intestazione (non inclusa):Intestazione (non inclusa):
Riga 1: Riga 1:
  +
{{RigaIntestazione|164|''ATTO QUARTO''|}}
Corpo della pagina (da includere):Corpo della pagina (da includere):
Riga 1: Riga 1:
 
{{poem t|
 
{{poem t|
Compatite, signora, un ch’ è d’amore acceso.
+
Compatite, signora, un ch’è d’amore acceso.
 
Due parole vi chiedo; non parmi essere audace.
 
Due parole vi chiedo; non parmi essere audace.
 
Berenice.+ Vo’ contentarvi alfine. Orsù, datevi pace.
 
Berenice.+ Vo’ contentarvi alfine. Orsù, datevi pace.
 
Son pronta ad isvelarvi candidamente il cuore.
 
Son pronta ad isvelarvi candidamente il cuore.
 
Voglio che siate certo... {{Ids|(prende tabacco)|r}}
 
Voglio che siate certo... {{Ids|(prende tabacco)|r}}
Filippino.+ Signora, è qui il sartore.
+
Filippino.+9 Signora, è qui il sartore.
 
Filiberto.+ (Povero me!) {{Ids|(da sè)|r}}
 
Filiberto.+ (Povero me!) {{Ids|(da sè)|r}}
Berenice.+ Si fermi. Parlate, aspetterà, {{Ids|(a don Filiberto)|r}}
+
Berenice.+5 Si fermi. Parlate, aspetterà, {{Ids|(a don Filiberto)|r}}
 
Non mi dà soggezione.
 
Non mi dà soggezione.
Filiberto.+ Va via, per carità.
+
Filiberto.+9 Va via, per carità.
 
{{Ids|(a Filippino, che ridendo parte)|r}}
 
{{Ids|(a Filippino, che ridendo parte)|r}}
 
(Ride il briccon... Se giungo...) Seguitate, via, su.
 
(Ride il briccon... Se giungo...) Seguitate, via, su.
Riga 15: Riga 15:
 
Filiberto.+ Pronta, mi dicevate, ad isvelare il vero,
 
Filiberto.+ Pronta, mi dicevate, ad isvelare il vero,
 
Voglio che siate certo...
 
Voglio che siate certo...
Berenice.+ Or mi ricordo, è vero.
+
Berenice.+9 Or mi ricordo, è vero.
 
Certo vi rendo, e dico, e lo protesto ancora...
 
Certo vi rendo, e dico, e lo protesto ancora...
 
{{Ids|(apre la tabacchiera)|r}}
 
{{Ids|(apre la tabacchiera)|r}}
Riga 25: Riga 25:
 
Berenice.+ Da voi posso sperare egual sincerità?
 
Berenice.+ Da voi posso sperare egual sincerità?
 
Filiberto.+ Del mio cuor siete certa.
 
Filiberto.+ Del mio cuor siete certa.
Berenice.+ Quai prove il cuor mi dà?
+
Berenice.+10 Quai prove il cuor mi dà?
 
Filiberto.+ Comandate.
 
Filiberto.+ Comandate.
Berenice.+ Don Lucio...
+
Berenice.+4 Don Lucio...
Filiberto.+ Maladetto colui.
+
Filiberto.+8 Maladetto colui.
Datemi il mio congedo, se più vi cai di lui.
+
Datemi il mio congedo, se più vi cal di lui.
 
Berenice.+ Io congedarvi? ingrato!
 
Berenice.+ Io congedarvi? ingrato!
Filiberto.+ Vi domando perdono.
+
Filiberto.+8 Vi domando perdono.
 
Berenice.+ Vi ricordate poco qual io fui, qual io sono.
 
Berenice.+ Vi ricordate poco qual io fui, qual io sono.
 
Si vede ben che avete un cuor debole e fiacco.
 
Si vede ben che avete un cuor debole e fiacco.
Piè di pagina (non incluso)Piè di pagina (non incluso)
Riga 1: Riga 1:
  +
</div>
 
<references/></div>