Differenze tra le versioni di "Pagina:Goldoni - Opere complete, Venezia 1912, XIV.djvu/495"

Modifica pagina via js
(Modifica pagina via js)
 
(Modifica pagina via js)
Corpo della pagina (da includere):Corpo della pagina (da includere):
Riga 29: Riga 29:
 
sagace. Ma pure, ad onta ancora del valore, della forza e della
 
sagace. Ma pure, ad onta ancora del valore, della forza e della
 
più costante sagacità, quel che decide delle battaglie, è spesse
 
più costante sagacità, quel che decide delle battaglie, è spesse
volte il fato. {{Ids|(parte)|r}}
+
volte il fato. {{Ids|(parte)}}
   
 
{{Sc|Ferramondo.}} Ma insegnami tu, Amore, quello che deggio far per
 
{{Sc|Ferramondo.}} Ma insegnami tu, Amore, quello che deggio far per