Apri il menu principale

Modifiche

nessun oggetto della modifica
Corpo della pagina (da includere):Corpo della pagina (da includere):
<section begin="s1" />La giovane rispose con un lungo sospiro. Il suo fidanzato!.. Essi non sapevano che ormai, anche ritrovandolo, per lei era egualmente perduto.
{{Rule|6em|t=3}}
<section end="s1" /><section begin="s2" />{{Ct|f=120%|v=2|t=3|L=0px|CAPITOLO XIV.}}
{{Ct|f=120%|v=2|L=0px|'''Lo stregone.'''}}
Per cinque giorni la ''Quiqua'' continuò a scendere verso il Sud. esplorando le coste di quella terra selvaggia, affrontando l’impeto delle onde, le quali non avevano cessato di assalirla con estrema violenza montando perfino a bordo.
 
La costa si era mostrata sempre deserta ed aspra. Sempre rupi immense che cadevano a picco sul mare, rendendo impossibile l’approdo; più oltre, verso l’interno, montagne e montagne, coperte di vapori. Di rado qualche fiume, il quale però sboccava nell’oceano con tanta furia dà non acconsentire alle scialuppe di rimontarlo e la cui corrente formava presso le spiaggie dei gorghi pericolosissimi, battagliando aspramente colle acque del mare.
<section end="s2" />