Differenze tra le versioni di "Pagina:Negri - Dal profondo.djvu/107"

 
Corpo della pagina (da includere):Corpo della pagina (da includere):
Riga 4: Riga 4:
 
Ora vorrebbe, ma non può tornare
 
Ora vorrebbe, ma non può tornare
 
al tempio di sua fiera adolescenza.
 
al tempio di sua fiera adolescenza.
O ricordo, o divina alba sul mare!...
+
{{R|3}}O ricordo, o divina alba sul mare!...
   
 
Forse i rovi s’aggrappano alle porte,
 
Forse i rovi s’aggrappano alle porte,
 
ora: forse la quercia è rasa al suolo,
 
ora: forse la quercia è rasa al suolo,
fra l’aggroviglio delle rose morte.
+
{{R|6}}fra l’aggroviglio delle rose morte.
   
 
Che direbber, vedendola, i cancelli
 
Che direbber, vedendola, i cancelli
 
arrugginiti?... “Ohimè, come diversa!...
 
arrugginiti?... “Ohimè, come diversa!...
Sei tu colei che aveva occhi sì belli,
+
{{R|9}}Sei tu colei che aveva occhi sì belli,
   
 
labbra sì rosse, e qui tra fronda e fronda
 
labbra sì rosse, e qui tra fronda e fronda
 
crebbe, ed il lembo del suo cielo scôrse?...
 
crebbe, ed il lembo del suo cielo scôrse?...
Che cerchi, con la bocca sitibonda?...
+
{{R|12}}Che cerchi, con la bocca sitibonda?...
   
 
Un sorso d’acqua?... Il sogno antico, forse?...„
 
Un sorso d’acqua?... Il sogno antico, forse?...„
4 258

contributi