Rime (Guittone d'Arezzo)/Deo, che non posso or disamar sì forte: differenze tra le versioni

m
Alex_brollo: match
m (Pywikibot 3.0-dev)
m (Alex_brollo: match)
<section begin="arg"/>poesie<section end="arg"/>
</div></onlyinclude><!-- a qui -->{{Qualità|avz=75%|data=13 settembre 2008|arg=poesie}}{{IncludiIntestazione|sottotitolo=Deo, che non posso or disamar sì forte|prec=../Spietata donna e fera, ora te prenda|succ=../Ahi! con mi dol vedere omo valente}}
 
==__MATCH__:[[Pagina:Guittone d'Arezzo – Rime, 1940 – BEIC 1851078.djvu/145]]==
{{Ct|f=100%|v=1|t=2|L=0px|4}}
{{Ct|f=90%|v=1|L=0px|lh=1.2|Potesse disamare! Forse cosí indurrebbe la donna all’amore. Ma non può e pur spera di vincere.}}
150 001

contributi