Pagina:Il Baretti - Anno II, nn. 6-7, Torino, 1924-1928.djvu/4: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Corpo della pagina (da includere):Corpo della pagina (da includere):
Riga 31: Riga 31:


{{A destra|''Ode Secréte.''}}
{{A destra|''Ode Secréte.''}}



Leggerezza alata, ordine, esaltazione, ardore: ivi direttamente si traspone questa danza spirituale. Ma ecco, mito supremo, primo e ultimo nella produzione poetica di Valéry, quello di Narciso, che sfuggito a ogni più precario amore, si strugge di non potersi con se stesso finalmente confondere.
Leggerezza alata, ordine, esaltazione, ardore: ivi direttamente si traspone questa danza spirituale. Ma ecco, mito supremo, primo e ultimo nella produzione poetica di Valéry, quello di Narciso, che sfuggito a ogni più precario amore, si strugge di non potersi con se stesso finalmente confondere.
Riga 36: Riga 37:
{{A destra|{{Sc|Alberto Rossi.}}}}
{{A destra|{{Sc|Alberto Rossi.}}}}


{{Ct|f=130%|v=7%|PIERO GOBETTI — Editore}}
{{Ct|f=130%|v=7|PIERO GOBETTI — Editore}}
{{Ct|f=90%|t=2%|v=2%|TORINO - via XX Settembre, 60}}
{{Ct|f=90%|t=2|v=2|TORINO - via XX Settembre, 60}}
{{Ct|f=110%|t=1%|v=2%|GIOVANNI VACCARELLA}}
{{Ct|f=110%|t=1|v=2|GIOVANNI VACCARELLA}}
{{Ct|f=110%|t=2%|v=1%|'''POLIZIANO'''}}
{{Ct|f=110%|t=2|v=1|'''POLIZIANO'''}}
{{Ct|f=110%|t=1%|v=1%|'''L. 7'''}}
{{Ct|f=110%|t=1|v=1|'''L. 7'''}}
{{Ct|f=70%|t=2%|v=5%|''Saggio di nuova critica''}}<section end="s1" />
{{Ct|f=70%|t=2|v=5|''Saggio di nuova critica''}}<section end="s1" />




1 930

contributi