Differenze tra le versioni di "Pagina:Albertazzi - Top, 1922.djvu/39"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  3 anni fa
nessun oggetto della modifica
Corpo della pagina (da includere):Corpo della pagina (da includere):
Riga 11: Riga 11:
 
E liticarono. E si acciuffarono. Dei due, Mario, che percuoteva più sodo, era più facile a lamentarsi.
 
E liticarono. E si acciuffarono. Dei due, Mario, che percuoteva più sodo, era più facile a lamentarsi.
 
Aldo resisteva finchè poteva, indi scappava con rivincita di boccacce e sberleffi che ne rideva lui stesso. E ridendo tornavano in pace.
 
Aldo resisteva finchè poteva, indi scappava con rivincita di boccacce e sberleffi che ne rideva lui stesso. E ridendo tornavano in pace.
{{Ct|f=140%|v=1.5|t=1.5|'''ast'''}}
+
{{Ct|f=140%|v=1.5|t=1.5|'''***'''}}
 
Da quanti secoli si ripete nei fanciulli la smaniosa gioia che dovevan provare gli uomini primitivi allorchè riuscivano a impossessarsi di qualcuna
 
Da quanti secoli si ripete nei fanciulli la smaniosa gioia che dovevan provare gli uomini primitivi allorchè riuscivano a impossessarsi di qualcuna