Pagina:Flavia Steno - Cosi mi pare.djvu/32: differenze tra le versioni

 
 
  Cosa significano le icone?  Cosa significano le icone?
-
Pagine SAL 75%
+
Pagine SAL 100%
Corpo della pagina (da includere):Corpo della pagina (da includere):
Riga 1: Riga 1:

Gli uomini ci danno bene in questo campo l'esempio quasi eroico: esclusi dall'incerto di stati fisiologici anormali, pochi fra essi possono vantarsi di non esser tributari della patologia per qualche incerto o costituzionale o accidentale cronico. Eppure lavorano, studiano, scrivono, votano, legiferano, giudicano.
Gli uomini ci danno bene in questo campo l'esempio quasi eroico: esclusi dall'incerto di stati fisiologici anormali, pochi fra essi possono vantarsi di non esser tributari della patologia per qualche incerto o costituzionale o accidentale cronico. Eppure lavorano, studiano, scrivono, votano, legiferano, giudicano.


Riga 7: Riga 8:
{{centrato|⁂}}
{{centrato|⁂}}


IsTon più confortante è il ragionamento degli uomini che il movimento femminista si spiegano soltanto definendolo una invenzione delle donne brutte. Mai asserzione fu più balorda; io ricordo le ''frondeuses'' di Parigi fra le più belle donne di cui serbi memoria: Marguerite Durand, bionda e giunonica; Nelly Harlor bruna ed elegantissima; Andrée Téry bionda e bianca come una bimba di Eeynolds; Mary Leopold Lacour, pallida e infinitamente suggestiva coi
Non più confortante è il ragionamento degli uomini che il movimento femminista si spiegano soltanto definendolo una invenzione delle donne brutte. Mai asserzione fu più balorda; io ricordo le ''frondeuses'' di Parigi fra le più belle donne di cui serbi memoria: {{W|Marguerite Durand|Marguerite Durand]], bionda e giunonica; Nelly Harlor bruna ed elegantissima; Andrée Téry bionda e bianca come una bimba di Reynolds; Mary Leopold Lacour, pallida e infinitamente suggestiva coi
18 762

contributi