Differenze tra le versioni di "Canti (Leopardi - Donati)/XXXVII"

m
nessun oggetto della modifica
m (Aggiornamento template intestazione)
m
}}
<poem>
 
<div style="text-align:center;">ALCETA</div>
Odi, Melisso: io vo' contarti un sogno
Ond'ella fosse svelta; in cotal guisa,
{{R|20}}Ch'io n'agghiacciava; e ancor non m'assicuro.
 
<div style="text-align:center;">MELISSO</div>
E ben hai che temer, che agevol cosa
Fora cader la luna in sul tuo campo.
 
<div style="text-align:center;">ALCETA</div>
Chi sa? non veggiam noi spesso di state
Cader le stelle?
 
<div style="text-align:center;">MELISSO</div>
Egli ci ha tante stelle,