Differenze tra le versioni di "Pagina:Notizie del bello, dell'antico, e del curioso della città di Napoli.djvu/105"

m
nessun oggetto della modifica
m
Corpo della pagina (da includere):Corpo della pagina (da includere):
Riga 3: Riga 3:
 
{{spazi|3}}Oltre alla discorsa preminenza del pensiero astratto e riflesso, un’altra proprietà s’ha a notare nella virtù intellettuale de’ nostri, sendo che nuova impronta n’ha profondamente avuto la lor letteratura, e di molti fatti ne son dichiarati. Le giudiziose menti dei
 
{{spazi|3}}Oltre alla discorsa preminenza del pensiero astratto e riflesso, un’altra proprietà s’ha a notare nella virtù intellettuale de’ nostri, sendo che nuova impronta n’ha profondamente avuto la lor letteratura, e di molti fatti ne son dichiarati. Le giudiziose menti dei
 
Napolitani han saputo dubitare quando si dovea, e lo attestino i
 
Napolitani han saputo dubitare quando si dovea, e lo attestino i
filosofi e i fisici del sedicesimo secolo e i cartesiani del diciottesimo, ma sopra tutti il {{AutoreCitato|Vico|Giambattista Vico}}, che dì tanto precorse il {{AutoreCitato|Niebhur|Barthold Georg Niebuhr}}; pur non sono state mai scettiche affatto, o per meglio dire ''negativamente'', come quelle che avean fidanza nella feconda virtù della scienza, e bisogno di aspirare e di attenersi ad alcun reale obbietto. Onde il negativo criticismo non ha potuto allignare fra Napolitani, e come più tosto han distrutto ciò ch’avean per falso,
+
filosofi e i fisici del sedicesimo secolo e i cartesiani del diciottesimo, ma sopra tutti il {{AutoreCitato|Giambattista Vico|Vico}}, che dì tanto precorse il {{AutoreCitato|Barthold Georg Niebuhr|Niebhur}}; pur non sono state mai scettiche affatto, o per meglio dire ''negativamente'', come quelle che avean fidanza nella feconda virtù della scienza, e bisogno di aspirare e di attenersi ad alcun reale obbietto. Onde il negativo criticismo non ha potuto allignare fra Napolitani, e come più tosto han distrutto ciò ch’avean per falso,
 
sonosi adoperati a ricostruire in cambio altre teoriche. Come fecero
 
sonosi adoperati a ricostruire in cambio altre teoriche. Come fecero
 
parecchi nostri pensatori, ed in tempi a noi più vicini il Vico nella
 
parecchi nostri pensatori, ed in tempi a noi più vicini il Vico nella
34 498

contributi