Differenze tra le versioni di "Pagina:Catullo e Lesbia.djvu/273"

m
ac
(section e ancore)
m (ac)
Corpo della pagina (da includere):Corpo della pagina (da includere):
Riga 8: Riga 8:
 
</poem></i>}}
 
</poem></i>}}
   
dai quali son nate due questioni. S’allude all’epigramma sul passere, o a tutto il libro? {{AutoreCitato|Pietro Crinito}} s’attiene al primo termine; {{AutoreCitato|Lilio Giraldi}} al secondo. E probabile che Catullo abbia mandato a Virgilio il suo libro, o il suo carme? C’è chi non può mandarla giù. Il {{AutoreIgnoto|Doering}}, che tien bordone al Giraldi, non crede verosimile che Valerio, maggiore di diciassette anni a Marone, si deferisca al giudizio d’un poeta imberbe. Questa, a dir vero, non mi par ragione di buona lega. Il {{AutoreCitato|Monti}}, che non fu certamente un gran fior di modestia, non sdegnava sottoporre al giudizio di {{AutoreCitato|Foscolo}} giovanissimo i primi libri della sua versione d’{{AutoreCitato|Omero}}; e il Foscolo alla sua volta non si vergognava di chieder consigli al {{AutoreIgnoto|Capponi}}, a cui mandava dall’Inghilterra le cose sue. A ogni modo la non mi par questione da poter definire; quel ''forsan'' di Marziale inferma la forza di qualunque argomento.
+
dai quali son nate due questioni. S’allude all’epigramma sul passere, o a tutto il libro? {{AutoreCitato|Pietro Crinito}} s’attiene al primo termine; {{AutoreCitato|Lilio Giraldi}} al secondo. E probabile che Catullo abbia mandato a Virgilio il suo libro, o il suo carme? C’è chi non può mandarla giù. Il {{Ac|Friedrich Wilhelm Döring|Doering}}, che tien bordone al Giraldi, non crede verosimile che Valerio, maggiore di diciassette anni a Marone, si deferisca al giudizio d’un poeta imberbe. Questa, a dir vero, non mi par ragione di buona lega. Il {{AutoreCitato|Monti}}, che non fu certamente un gran fior di modestia, non sdegnava sottoporre al giudizio di {{AutoreCitato|Foscolo}} giovanissimo i primi libri della sua versione d’{{AutoreCitato|Omero}}; e il Foscolo alla sua volta non si vergognava di chieder consigli al {{AutoreIgnoto|Capponi}}, a cui mandava dall’Inghilterra le cose sue. A ogni modo la non mi par questione da poter definire; quel ''forsan'' di Marziale inferma la forza di qualunque argomento.
   
 
<poem>
 
<poem>
7 061

contributi