Differenze tra le versioni di "Pagina:Dialoghetti MCL 1831.pdf/80"

Pywikibot touch edit
m (Wikipedia python library)
(Pywikibot touch edit)
Corpo della pagina (da includere):Corpo della pagina (da includere):
Riga 5: Riga 5:
 
:Come mai vi passava per la mente che io volessi offendere i re? Parlo ad essi con confidenza perchè sono la loro maestra, e perchè quando si sta a quattr’occhi, anch’essi gradiscono un linguaggio cordiale e sincero; ma nel resto l’esperienza insegna a rispettare quelli che Dio ha stabiliti al capo delle nazioni, perchè dove finisce il rispetto per il re, incomincia la ruina del popolo. Seguitate a leggere la lettera.
 
:Come mai vi passava per la mente che io volessi offendere i re? Parlo ad essi con confidenza perchè sono la loro maestra, e perchè quando si sta a quattr’occhi, anch’essi gradiscono un linguaggio cordiale e sincero; ma nel resto l’esperienza insegna a rispettare quelli che Dio ha stabiliti al capo delle nazioni, perchè dove finisce il rispetto per il re, incomincia la ruina del popolo. Seguitate a leggere la lettera.
 
;''Il Dottore''
 
;''Il Dottore''
{{Ti}}«Quando si vedono azioni mal fatte, la prima cosa è alzare la voce e gridare contro i malfattori. Perciò alzate la voce dai vostri troni, ammonite, riprendete, minacciate, e non vi contentate di un edittuccio di quando in quando tutto pieno di parole melate, ma il vostro parlare sia parlare di re che ha il diritto di comandare e sa farsi ubbidire. Inoltre incoraggite i buoni, e fate che parlino anch’essi ed alzino la voce contro i cattivi. Il mondo è pieno di libretti, giornali, e cartacce che diffondono la pestilenza; e voi {{Sc|fatelo empire di scritti sani}}, i quali siano un antidoto alla corruzione delle menti. Adoperate le armi dei vostri nemici: se i ribelli fanno ridere a spese della fedeltà, i buoni facciano ridere a spese della rivoluzione, e se dalla propaganda della cabala il veleno si vende a buon mercato, il denaro della sovranità faccia somministrare e diffondere il contravveleno gratuitamente. Oggi il genere umano vuole il pascolo della lettura, e
+
{{Ti}}«Quando si vedono azioni mal fatte, la prima cosa è alzare la voce e gridare contro i malfattori. Perciò alzate la voce dai vostri troni, ammonite, riprendete, minacciate, e non vi contentate di un edittuccio di quando in quando tutto pieno di parole melate, ma il vostro parlare sia parlare di re che ha il diritto di comandare e sa farsi ubbidire. Inoltre incoraggite i buoni, e fate che parlino anch’essi ed alzino la voce contro i cattivi. Il mondo è pieno di libretti, giornali, e cartacce che diffondono la pestilenza; e voi {{Sc|fatelo empire di scritti sani}}, i quali siano un antidoto alla corruzione delle menti. Adoperate le armi dei vostri nemici: se i ribelli fanno ridere a spese della fedeltà, i buoni facciano ridere a spese della rivoluzione, e se dalla propaganda della cabala il veleno si vende a buon mercato, il denaro della sovranità faccia somministrare e diffondere il contravveleno gratuitamente. Oggi il genere umano vuole il pascolo della lettura, e
754

contributi