Differenze tra le versioni di "Divina Commedia/Paradiso/Canto XX"

m
+àncora
m (r2.7.1) (Bot: Aggiungo: cs:Božská komedie/Ráj/Zpěv dvacátý)
m (+àncora)
ben che sua vista non discerna il fondo». {{r|72}}
 
{{§|Quale allodetta|Quale allodetta che ’n aere si spazia
prima cantando, e poi tace contenta
de l’ultima dolcezza che la sazia, {{r|75}}
tal mi sembiò l’imago de la ’mprenta
de l’etterno piacere, al cui disio
ciascuna cosa qual ell’ è diventa.}} {{r|78}}
 
E avvegna ch’io fossi al dubbiar mio
962

contributi