Differenze tra le versioni di "Italia - 3 febbraio 2015, Messaggio del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella al Parlamento nel giorno del giuramento"

m
nessun oggetto della modifica
m
L'Italia ha fatto e sta facendo bene la sua parte e siamo grati a tutti i nostri operatori, ai vari livelli, per l'impegno generoso con cui fronteggiano questo drammatico esodo.
 
A livello internazionale la meritoria e indispensabile azione di mantenimento della pace, che vede impegnati i nostri militari in tante missioni, ¬ deve essere consolidata con un'azione di ricostruzione politica, economica, sociale e culturale, senza la quale ogni sforzo è destinato a vanificarsi.
 
Alle Forze Armate, sempre più strumento di pace ed elemento essenziale della nostra politica estera e di sicurezza, rivolgo un sincero ringraziamento, ricordando quanti hanno perduto la loro vita nell'assolvimento del proprio dovere.
il volto spensierato dei bambini, quello curioso dei ragazzi.
 
iI volti preoccupati degli anziani soli e in difficoltà il volto di chi soffre, dei malati, e delle loro famiglie, che portano sulle spalle carichi pesanti.
 
Il volto dei giovani che cercano lavoro e quello di chi il lavoro lo ha perduto.
2 629

contributi