Differenze tra le versioni di "Pagina:Memorie del Cagliostro in Roveredo.djvu/9"

 
  Cosa significano le icone?  Cosa significano le icone?
-
Pagine SAL 50%
+
Pagine SAL 75%
Intestazione (non inclusa):Intestazione (non inclusa):
Riga 1: Riga 1:
  +
{{RigaIntestazione|||9}}
Corpo della pagina (da includere):Corpo della pagina (da includere):
Riga 1: Riga 1:
{{Pt|Fa|fa}} che il tuo ammalato carichi la tua testa di buon oro, ed io similmente farò che egli non vedrà la morte per dieci anni, e supererò il tutto. Non dico poi, che non abbia a morire in vent'anni. E si sparse il discorso che quell'ammalato per tutto un decennio non morrebbe; e si confortava al sommo. Ed eravi un cert'uomo seduto tra i ministri per ricevere i tributi, il quale avea conosciuto Cagliostro in lontani paesi, e gli era assai noto. Questi dunque avea da lui ogni giorno l'accesso, e gli assisteva moltissimo, godendo della sua celebrità, e gloriandosi negli arcani di esso lui. Lo presero adunque alcuni, e lo interrogarono secretamente dicendogli: possiamo sapere il vero da te? Imperciocchè tu sei uno de' suoi consiglieri, Il qual disse: interrogatemi di ciò che volete. Ma essi dissero: dinne, se Cagliostro cenò con nostro Signore in Cana di Galilea, e bevette l'acqua cangiata in vino, come molti sparsero. Egli rispose, e disse loro: nò, ma tuttavia nacque molti secoli prima: ma non lo dite mai ad alcuno. E si beffavano di lui. Eravi poi non picciol contrasto fra molti di qual Setta egli fosse, ed altri il dicevano Maomettano, altri Ebreo. Litigando adunque tra loro, disse Cagliostro,
+
Fa che il tuo ammalato carichi la tua testa di buon oro, ed io similmente farò che egli non vedrà la morte per dieci anni, e supererò il tutto. Non dico poi, che non abbia a morire in vent’anni. E si sparse il discorso che quell’ammalato per tutto un decennio non morrebbe; e si confortava al sommo. Ed eravi un cert’uomo seduto tra i ministri per ricevere i tributi, il quale avea conosciuto Cagliostro in lontani paesi, e gli era assai noto. Questi dunque avea da lui ogni giorno l’accesso, e gli assisteva moltissimo, godendo della sua celebrità, e gloriandosi negli arcani di esso lui. Lo presero adunque alcuni, e lo interrogarono secretamente dicendogli: possiamo sapere il vero da te? Imperciocchè tu sei uno de’ suoi consiglieri, Il qual disse: interrogatemi di ciò che volete. Ma essi dissero: dinne, se Cagliostro cenò con nostro Signore in Cana di Galilea, e bevette l’acqua cangiata in vino, come molti sparsero. Egli rispose, e disse loro: nò, ma tuttavia nacque molti secoli prima: ma non lo dite mai ad alcuno. E si beffavano di lui. Eravi poi non picciol contrasto fra molti di qual Setta egli fosse, ed altri il dicevano Maomettano, altri Ebreo. Litigando adunque tra loro, disse Cagliostro,
Piè di pagina (non incluso)Piè di pagina (non incluso)
Riga 1: Riga 1:
 
 
<references/>
 
<references/>
8 230

contributi