Pirizz

Iscritto il 16 set 2007
 
 
Si cominciò finalmente a sospettare che tutti questi ordini e sottordini, quando non servono di reti e di tranelli, siano metafisicherie d'intelletti barcollanti nell'ebrezza dell'orgoglio umano fuori della natura e del vero; che tutte le norme, credute immutabili ed immortali, siano anch'esse soggette ai mutamenti e alla morte, non solo per essere sostituite da altre più razionali e più giuste, ma per lasciar libero il campo a una concezione della natura e della storia scevra di tutto quel meccanismo, che la paura, la metafisica e l’ipocrisia umana hanno sovrapposto in ogni tempo alla realtà delle cose….. ......."
''Università di Catania - tratto dall'introduzione alla lezione "Anarchia del Genio" di [http://utenti.lycos.it/mariorapisardi/ Mario Rapisardi]''
<poem>
'' [[Gli Eroi della Soffitta]] ''
 
'''''Ho scritto malissimo lo so; e non per la fretta e la furia con cui ho scritto; ma perchè non so far di meglio. Mi biasimerai? Non m'importa. Non ho nulla da perdere nella fama'''''.- ''Pirizz'' 00:05, 5 nov 2007 (CET)
 
 
==Collegamenti esterni==
2 273

contributi