Differenze tra le versioni di "Pagina:La Sacra Bibbia (Diodati 1885).djvu/76"

m
m (Alex_brollo: split)
 
  Cosa significano le icone?  Cosa significano le icone?
-
Pagine SAL 25%
+
Pagine SAL 75%
Corpo della pagina (da includere):Corpo della pagina (da includere):
Riga 1: Riga 1:
{{RigaIntestazione | '''' | ESODO, | '''' }}
+
{{RigaIntestazione | ''Le tre feste solenni.'' | ESODO, 24. | ''Patto di Dio col popolo.'' }}
 
<section begin=23 />{{Colonna}}
 
<section begin=23 />{{Colonna}}
{{vb|23|14}} Celebrami tre feste solenni per anno.
+
{{vb|23|14}} Celebrami tre feste solenni per anno<ref>{{BibLink|Lev|23|4}}-{{BibLink|Lev|23|44|44}}</ref>.
   
 
{{vb|23|15}} Osserva la festa degli azzimi; mangia ''pani'' azzimi per sette giorni, come io ti ho comandato, nel tempo ordinato del mese di Abib; conciossiachè in quel mese tu sii uscito fuori di Egitto; e non comparisca alcuno davanti alla mia faccia vuoto.
 
{{vb|23|15}} Osserva la festa degli azzimi; mangia ''pani'' azzimi per sette giorni, come io ti ho comandato, nel tempo ordinato del mese di Abib; conciossiachè in quel mese tu sii uscito fuori di Egitto; e non comparisca alcuno davanti alla mia faccia vuoto.
Riga 15: Riga 15:
 
{{vb|23|20}} ECCO, io mando un Angelo davanti a te, per guardarti per lo cammino, e per condurti al luogo che io ho preparato.
 
{{vb|23|20}} ECCO, io mando un Angelo davanti a te, per guardarti per lo cammino, e per condurti al luogo che io ho preparato.
   
{{vb|23|21}} Guardati, per la sua presenza, e ubbidisci alla sua voce, e non irritarlo; perciocchè egli non vi perdonerà i vostri misfatti; conciossiachè il mio Nome ''sia'' in lui.
+
{{vb|23|21}} Guardati, per la sua presenza, e ubbidisci alla sua voce, e non irritarlo<ref>{{BibLink|Ef|4|80}}</ref>; perciocchè egli non vi perdonerà i vostri misfatti; conciossiachè il mio Nome ''sia'' in lui.
   
 
{{vb|23|22}} Ma se pure tu ubbidisci alla sua voce, e fai tutto quello che io ''ti'' dirò, io sarò nemico de’ tuoi nemici, e avversario dei tuoi avversari.
 
{{vb|23|22}} Ma se pure tu ubbidisci alla sua voce, e fai tutto quello che io ''ti'' dirò, io sarò nemico de’ tuoi nemici, e avversario dei tuoi avversari.
Riga 31: Riga 31:
 
{{vb|23|28}} Manderò eziandio davanti a te de’ calabroni, i quali scacceranno gl’Hivvei, i Cananei, e gl’Hittei dal tuo cospetto.
 
{{vb|23|28}} Manderò eziandio davanti a te de’ calabroni, i quali scacceranno gl’Hivvei, i Cananei, e gl’Hittei dal tuo cospetto.
   
{{vb|23|29}} Io non li scaccerò dal tuo cospetto in un anno; che talora il paese non divenga deserto, e che le fiere della campagna non moltiplichino contro a te.
+
{{vb|23|29}} Io non li scaccerò dal tuo cospetto in un anno; che talora il paese non di-{{AltraColonna}}venga deserto, e che le fiere della campagna non moltiplichino contro a te.
   
{{AltraColonna}}
 
 
{{vb|23|30}} Io li scaccerò dal tuo cospetto a poco a poco, finchè tu sii cresciuto, e abbi presa la possessione del paese.
 
{{vb|23|30}} Io li scaccerò dal tuo cospetto a poco a poco, finchè tu sii cresciuto, e abbi presa la possessione del paese.
   
{{vb|23|31}} E io porrò i tuoi confini dal mar rosso fino al mar de’ Filistei; e dal deserto fino al Fiume; perciocchè io darò nelle vostre mani gli abitanti del paese, e tu li scaccerai dinanzi a te.
+
{{vb|23|31}} E io porrò i tuoi confini dal mar rosso fino al mar de’ Filistei; e dal deserto fino al Fiume<ref>{{BibLink|Gen|15|18}} {{BibLink|1 Re|4|21}},{{BibLink|1 Re|4|24|24}}</ref> ; perciocchè io darò nelle vostre mani gli abitanti del paese, e tu li scaccerai dinanzi a te.
   
 
{{vb|23|32}} Non far lega alcuna con loro, nè co’ loro iddii.
 
{{vb|23|32}} Non far lega alcuna con loro, nè co’ loro iddii.
   
{{vb|23|33}} Non abitino essi nel tuo paese, chè talora non ti facciano peccare contro a me; conciossiachè tu serviresti agl’iddii loro; perciocchè ''quello'' ti sarebbe in laccio.
+
{{vb|23|33}} Non abitino essi nel tuo paese, chè talora non ti facciano peccare contro a me; conciossiachè tu serviresti agl’iddii loro; perciocchè ''quello'' ti sarebbe in laccio<ref>{{BibLink|Sal|106|36}}</ref> .
   
<section end=23 /><section begin=24 />{{vb|24|1|capolettera}} POI disse a Mosè: Sali al Signore, tu, ed Aaronne, e Nadab, e Abihu, e settanta degli Anziani d’Israele, e adorate da lungi.
+
{{SAL|76|3|Samuele Papa}}<section end=23 /><section begin=24 />{{Centrato|<small>''Mosè cogli Anziani sale sul Monte.''</small>}}{{vb|24|1|capolettera}} POI disse a Mosè: Sali al Signore, tu, ed Aaronne, e Nadab, e Abihu, e settanta degli Anziani d’Israele, e adorate da lungi.
   
 
{{vb|24|2}} Poi accostisi Mosè solo al Signore, e quegli ''altri'' non ''vi'' si accostino; e non salga il popolo con lui.
 
{{vb|24|2}} Poi accostisi Mosè solo al Signore, e quegli ''altri'' non ''vi'' si accostino; e non salga il popolo con lui.
Riga 56: Riga 55:
 
{{vb|24|7}} Poi prese il Libro del Patto, e ''lo'' lesse in presenza del popolo. E esso disse: Noi faremo tutto quello che il Signore ha detto, e ubbidiremo.
 
{{vb|24|7}} Poi prese il Libro del Patto, e ''lo'' lesse in presenza del popolo. E esso disse: Noi faremo tutto quello che il Signore ha detto, e ubbidiremo.
   
{{vb|24|8}} Allora Mosè prese quel sangue, e lo sparse sopra il popolo, e disse: Ecco il sangue del patto che il Signore ha fatto con voi, sopra tutte quelle parole.
+
{{vb|24|8}} Allora Mosè prese quel sangue, e lo sparse sopra il popolo, e disse: Ecco il sangue del patto che il Signore ha fatto con voi, sopra tutte quelle parole<ref>{{BibLink|Eb|9|19}},{{BibLink|Eb|9|20|20}}</ref>.
   
 
{{vb|24|9}} Poi Mosè, ed Aaronne, e Nadab, e Abihu, e settanta degli Anziani d’Israele, salirono.
 
{{vb|24|9}} Poi Mosè, ed Aaronne, e Nadab, e Abihu, e settanta degli Anziani d’Israele, salirono.
Riga 64: Riga 63:
 
{{vb|24|11}} Ed egli non avventò la sua mano sopra gli Eletti d’infra i figliuoli d’Israele; anzi videro Iddio, e mangiarono e bevvero.
 
{{vb|24|11}} Ed egli non avventò la sua mano sopra gli Eletti d’infra i figliuoli d’Israele; anzi videro Iddio, e mangiarono e bevvero.
   
{{vb|24|12}} E il Signore disse a Mosè: Sali a me in sul monte, e fermati quivi; ed io ti darò delle tavole di pietra, ''cioè'': la Legge, e
+
{{vb|24|12}} E il Signore disse a Mosè: Sali a me in sul monte, e fermati quivi; ed io ti darò delle tavole di pietra, ''cioè'': la Legge
{{FineColonna}}<section end=24 />
+
{{FineColonna}}{{SAL|76|3|Samuele Papa}}<section end=24 />
 
<!-- note -->{{BibLink|Lev|23|4}}-i4. {{BibLink|Ef|4|80}}.
 
 
« {{BibLink|Gen|15|18}}. 1 Re 4. 21, 24.
 
 
68
 
 
i {{BibLink|Sal|106|36}}. {{BibLink|Eb|9|19}}, 20.<!-- fine note -->
 
Piè di pagina (non incluso)Piè di pagina (non incluso)
Riga 1: Riga 1:
  +
<hr>
 
<references/>
+
<references/>{{PieDiPagina||68}}
3 578

contributi