Differenze tra le versioni di "Pagina:Aristofane - Commedie, Venezia 1545.djvu/604"

nessun oggetto della modifica
 
Corpo della pagina (da includere):Corpo della pagina (da includere):
Riga 1: Riga 1:
Boni, firm') tutta Lacedemone Hauendo uoi pcbt tito quelto da gli Atenit-,guaOateli la rcgione, da la quale bauete tanto fofferto,e tolerato.
+
:<noinclude>doni,</noinclude> servò tutta Lacedemone. Havendo voi patito questo da gli Ateniesi, guastateli la regione, da la quale havete tanto sofferto, e tolerato.
At. cofforo fanno ingiuilamente o Lifiarata.
+
;Ateniesi: Costoro fanno ingiustamente ò Lisistrata.
La. Ingiuffamente ri. ma II tom* a incftlicabile e hello.
+
;Laconici: Ingiustamente . ma il tomaso è inesplicabile e bello.
  +
;Lisistrata: Pensi tu che gli Ateniesi vi lasciaranno stare? non sapete quando i Laconici, portando voi le servili vesti, venero, e con lancie ammazzorno molti huomini Thessagliani? e loro soli dandosi agiuto liberarono in quel solo di molti altri Hippij e compagni, & in vece di pallio servile, vestirono di clamide il popolo vostro.
;Lisistrata: Penfitu the gli Atcnirii ui /afciaratmo &we fapete quido i Laconici, porhitio not le ue
 
 
;Laconici: Mai vidi piu eccellente donna.
fIt, uenero, e con!antic ammazzorno molti Fucmini Thfriglianife loro folidandofi agiuto l-berarono in quel fob di molti alcri Hippii e pagni, e5 in-ece di pallio feruile, uesitrono di c la m ide it popolo noire.
 
 
,;Ateniesi: Et io mai nissuna panza piu bella.
La. Mai uidi piu eccellente donna.
 
 
;Lisistrata: Che dunque guerregiate sendovi tanti e boni beneficij? che non cessate da la malvagità? e che non vi reconciliate? horsu che v'impedisce?
,At. i.t io mai t-flima panza pia bed.
 
  +
;Laconici: Noi volemo, se pur alcun ne darà il pallio rotundo.
;Lisistrata: the dunque guerregiate fendoui tanti e boni neficij the non ce fate da la maluagita e c the no ui reconciliate fborfit u'impecIffi-e e
 
 
;Lisistrata: Qual'ò bon compagno?
La. Noi uolemo, re pur alcun ne dara ilpallio torn tundo.
 
  +
;Laconici: Pilo, si come l'havemo dimandata.
;Lisistrata: tual'o bon compagno
 
La. Pilo, fi come rbauemo dimandata,tr ricercatd. At. Non per Gicue, non farete ques-to.
+
;Ateniesi: Non per Giove, non farete questo.
;Lisistrata: Lafciala a Toro!memo da bcne.
+
;Lisistrata: Lasciala à loro huomo da bene.
At. E poi quale moueremo
+
;Ateniesi: E poi quale moveremo?
;Lisistrata: Domandatene un'altra co fa.
+
;Lisistrata: Domandatene un'altra cosa.
At. Datene dunque Echinonte,e poi it firto metiefi, e It gambe megarice
+
;Ateniesi: Datene dunque Echinonte,e poi il seno Meliese, e le gambe Megarice.
;Lisistrata: Non per i dri,non tutto 6 Immo da bent.
+
;Lisistrata: Non per i dei, non tutto ò huomo da bene.<span class="SAL">46,1,</span>
La.
 
 
4 043

contributi