Apri il menu principale

Risposte a nome di Madonna Laura alle Rime di messer Francesco Petrarca in vita della medesima

Pellegra Bongiovanni

1763 R Scritture di donne Risposte a nome di Madonna Laura alle Rime di messer Francesco Petrarca in vita della medesima Intestazione 16 gennaio 2015 25% Da definire

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT

Nell’ascoltar di quelle rime il suono,
Che fuor mandasti dall’acceso core,
Quando abbagliato d’amoroso errore
Tal mi festi apparir qual’io non sono:

Meco dentro di me così ragiono:
Perché incolpar mi vuoi del tuo dolore?
Se innocente cagion ti fui di amore,
Di qual mia colpa chiederò perdono?

Che sallo il Cielo, e sallo il Mondo tutto,
Che da te sol si vaneggiò sovente
Non da me, che di nulla io mi vergogno;

Mercé, ch’io so qual degli Amanti è il frutto,
E Amor conosco, e veggio chiaramente,
Che non è dolce, o solo è dolce in sogno.