Pagina:Tragedie di Euripide (Romagnoli) V.djvu/66


ELETTRA 63

Odimi or tu: spariti sino all’ultimo
sono gli amici tuoi, quando neppure
lasciasti ad essi la speranza; e solo
col tuo braccio potrai, con la fortuna,
recuperar l’avita reggia ed Argo.
ORESTE
Che devo far, per giungere a tal mèta?
VECCHIO
Ad Egisto dar morte, ed a tua madre.
ORESTE
Per tal trionfo io giungo qui. Ma come?
VECCHIO
Varcar non puoi, pur lo volessi, i muri.
ORESTE
Dalla guardia difeso è di lancieri?
VECCHIO
L’hai detto: egli ti teme, e mal riposa.