Pagina:Orologio di Flora.pdf/33


27

IX. POMERIDIANE


I. ORA DI NOTTE




CERCE SERPEGGIANTE


CACTUS GRANDIFLORUS


Si apre un’ora dopo il tramontar del sole, mette fiori bianchissimi odorosissimi; si chiude al far del giorno.



Quella che prima avanzasi
     Delle Cimmerie suore,
     Bella nel suo pallore
     4Più fiori scolorò.

Solo a quel fior perdona
     Cui d’Espero la stella
     Del non suo raggio abbella
     8Che a Venere involò.

Di sua grandezza altero
     Sdegna veder l’Aurora,
     E all’ombre che innamora
     12Sol vago è di piacer.

Folle! tra l’ombre immemori
     Che val beltà vivace,
     Se innanzi al Sol poi tace
     16Che è padre al bello e al ver?