Pagina:MarinellaDellaNobiltàEtDell'EccellenzaDelleDonneEt.djvu/3


a me date; faccia ella, che in qualche parte loro pareggi la singolare amicitia, ch'ella hebbe con l'Eccellentiss. Sig. Giovanni mio Padre, et con quella, che hora tiene con l'Eccellentissimo. Sig. Curtio mio fratello, et insieme accetti il pronto animo della debitrice: et Dio la rendi felice.

Di casa il dì 9.d'Agosto.1600.


Di V.S.Eccellentissima.



Come figliuola


Lucretia Marinella: