Pagina:Luigi Novarini-Alchimia spirituale.djvu/193


Spirituale 173

vendolo, intenderemo, che ogni respiro sia un ardentissimo desiderio, che n'abbracci altri infiniti di ricever il Santissimo Sacramento.

Si procurarà, che ogni attione sia ordinata in qualche maniera al Santissimo Sacramento: il levar da letto e vestirsi, sia come, se ciò facessimo, per dover andar alla chiesa ad adorar il Santissimo Sacramento: il mangiare, per poter vivere, e, vivendo, riverire e ricevere il Santissimo Sacramento: i passi, come se attualmente andassimo à morire per il Santissimo Sacramen-