Pagina:Le ferrovie economiche d'Europa.djvu/112


III.

Linea di Uttersberg.


Da Köping, ove farà capo fra pochi mesi la ferrovia a scartamento ordinario collegata alla rete generale dello Stato, si dirama la linea di Uttersberg, lunga 36,290m, dello scartamento di 1.m09 fra le rotaje.

Fu aperta nel giugno 1866 e serve specialmente al trasporto dei materiali pelle molte manifatture di ferro, che trovansi lungo la linea, i prodotti delle quali poi sono condotti a Köping, che giacendo sul lago Mälar è in comunicazione acquea col mare. Tuttavia si fa anche un treno da viaggiatori ogni giorno.

Nel cuore dell’inverno poi ogni servizio è sospeso.

Questa linea è rimarchevole, perchè è quella che costò meno in Svezia e, credo, in tutta l’Europa.

Finanze. — Pei 7 mesi di esercizio dell’anno scorso, s’incassarono Lire 67,200 e si spesero L. 36,400. Col residuo si pagò al Governo l’interesse del 4 per % e l’ammortizzazione del tre per % per la mezza annata sulla somma di L. 700,000 ricevute ad imprestito e rappresentante i due terzi del capitale speso, che ammontò effettivamente a L. 1,091,769; e se ne serbarono L. 6,300 a beneficio della Compagnia.

Per l’anno corrente sperano incassare L. 98,000, e spendere L. 49,000; il residuo basterà appunto a pagare il Governo per questo anno; ma se non vi fosse la quota di ammortamento da pagare, questo residuo equivarrebbe al 4 e ½ per % dell’intero costo della linea.

Nulla adunque pigliano intanto gli azionisti, che sottoscrissero pelle rimanenti L. 391,769 del capitale; ma ciò poco loro importa; quando si misero alla impresa ben prevedevano tale risultato; loro scopo era di aver la strada, che è utilissima ai loro stabilimenti, ed è ben lieve il sacrificio di dare tal somma senza frutto, tanto più che divisa fra tutti gli utenti si riduce a poca