Pagina:Iacopone da Todi – Le Laude, 1930 – BEIC 1854317.djvu/258


Fervente amor di te li da’, Iesú,
chi canta el detto di si grande alteza:
mentre che vive en terra de qua giú,
tu reggi la sua vita en gran netteza;
e poi gli dá’ el solazzo de lá su,
che prenda gioia de la tua conteza
212 e sempre regni teco, vero amore.