Apri il menu principale

Pagina:Gozzi - Memorie Inutili, vol 2, 1910 - BEIC 1838429.djvu/58

52 memorie inutili

non entrasse in iscena, e temeva nel mio cuore ch’egli si ordisse e tramasse delle sciagure.

Lascio in libertá tutti gl’ingiusti di attribuirmi un delitto per le mie secrete considerazioni, per i miei secreti giudizi e per i miei secreti timori.

Se non fossero stati sparsi e riferti i suoi disprezzi e le sue detrazioni, forse non si sarebbero irritati, scossi e mossi degli animi autorevoli a rovesciare un ridicolo sopra di lui, e forse de’ commedianti non avrebbero coltivati de’ puntigli e aderito a quelli per una turpe loro venalitá, tenendo a me nascosta ogni trama.