Pagina:Gozzi - La Marfisa bizzarra.djvu/367


Editori GIUS. LA lERZA & FIGLI - Bari SCRITTORI D’ ITA LIA La grande collezione, nella quale ci prononiann» ili ia(coj;liere in edizioni criticamente curate il fiore della letteratura italiana, comprenderà in oltre seicento volumi tutte ie opere che più e iieglio possono interessare non solamente il pubblico delle persone colte, ma anche quello degli studiosi specialisti. Sitìatto indispensabile strumento di cultura e di studio non dovrebbe •quindi mancare, non solo nelle biblioteche pubbliche, ma nemmeno nelle raccolte di libri private, anche nelle più modeste.

Il metodo della pubblicazione, il sistema di vendita, le opportune combinazioni degli abbonamenti, pongono la raccolta alla portata li tutte le borse; e noi confidiamo che la più benigna accoglienza del pubblico risponderà alle fatiche di tanti insigni studiosi raccolti a cooperare nella grande impresa, e alle molte cure che noi ci studiamo d’impiegarvi perché essa riesca sotto l’aspetto tipografico nitida, corretta, severamente elegante, degna in tutto degli -copi che si i)r()pone.

Sono pubblicati :

2 RANDELLO M. - /^ novelle, a cura di Gioachino BrognoLIGO, voi. I, di pp. 424.

5 — — voi. Il, di pp. 446.

9 voi. IH, di pp. 486.

17 — — voi. IV, di pp. 496.

13 BARETTI G. - Prefazioni e polemiche y a cura di Li’k;i Piccio.vi, di pp. 404.

18 BERCHET G. - Opere, a cura di Egidio Bellorini, voi. 1, di pp. 436.

7 BLANCH L. - Della scienza mililare, a cura di Amkuko Giannini, di pp. 294.

6 BOCCALINI T. - Dei ra.^gua^li di Parnaso e Pielr. radane politico, a cura di Gii’seppk Kua, voi. 1, di pp. ^vt".