Pagina:Barrili - La figlia del re, Treves, 1912.djvu/327


tMMAWaiiAMiMhi -"— — - -'- ^ k9^KBI-ian>«BAA^aÉ«k^* 1 O tutto nolla. 2.^ edizione . . . L. 3 50 Fimt di mughettp. i. edizione . . « 3 50 li Conte Rosso. 3.^ edizione . . • • 3 50 Dalla mpe. 3. edizione 3 50 Amori aUa maeoliia. 3. edizione . . 3 50 Monsù Tome. Nuova edizione popolare. 1 — n lettore della prinoipessa. 3.*" ediz. 4 ~ — : — Edizione illustrata da Pennasilioo . 5 — r C^a PolidorL Nuova edizione popolare. 1 — Ckdatea. 6.^ edizione 1 — n diamante nero. 5/ edizione . . . 1 — Raggio di IHo. 6."" edizione . . . . 1 — n ponte (del paradiso. 2.^ edizione 3 50 Tra Giélo e Terra. Gol ritratto deir autore. 2.* edizione 3 50 Re di Cuori 350 La ftglia del Re ; 350 Zio Cesare, commedia i 20 Con Garibaldi alle porte di Roma pilen- tana). Ricordi e note^ pubblicate per il giu- bileo di Roma capitale. Edizione bgou. 4 — Sorrisi di gioventù. 2.* edizione bijou. 3 — Prefazio. Figure femminili. Il maestro Segni. Prima capannuccia. La mia presa di Peschiera. Il primo er- rore. Ceppo in famiglia. Camene ligustiche. Don Ales- sandro. Musicista e poeta. L'amico Bastiano. 11 mio latino. All'osterìa del Hetorìca. Hoa-tsien-ki. Caso d'influenza. CommiaicK Vittor Hugo» discorso 2 50 ..